fbpx

Repubblica Napoli – Giocatori in campo in tutta Napoli con iniziative solidali a favore degli anziani.

Repubblica Napoli - Giocatori

Repubblica Napoli – Giocatori solidali con iniziative a favore degli anziani.

Il Rugby scende in campo, si fa per dire, al servizio della comunità per aiutare chi soffre.

I giocatori dell’Amatori Napoli hanno aderito all’appello della Comunità di Sant’Egidio, per cui hanno lasciato negli armadietti la loro tradizionale divisa di colore azzurro, indossando guanti, mascherine e con in tasca il gel igienizzante.

Tutti insieme, i giocatori, si occupano della spesa, dei medicinali girando in lungo ed in largo Napoli alla ricerca di coloro che ne hanno bisogno.

Quartieri Spagnoli e Piazza Dante

L’estremo-ala Luciano Dublino dice:”Sono stato ai quartieri spagnoli e poi nella zona di Piazza Dante. Io e il mio compagno Paolo Gisolfo ci siamo recati in auto a Montesanto presso la sede della Comunità. Abbiamo ricevuto la lista della spesa e dei medicinali”.

“Al ritorno dopo aver fatto la fila per gli acquisti, abbiamo lasciato tutto fuori dalle porte per evitare contatti. Il rispetto delle norme di sicurezza è fondamentale”.

Continua Dublino:”Gli anziani sorridevano con gli occhi ed hanno riscaldato il nostro cuore, ci siamo sentiti dei nipoti pronti ad aiutare i nostri nonni che non possono uscire di casa perchè sono la categoria più a rischio per il Covid-19″.

“Il momento più bello è stato quello dei controlli”, continua Dublino, “una pattuglia dei Carabinieri ci ha fermato e noi abbiamo mostrato i nostri documenti e l’attestato rilasciatoci dalla Comunità di Sant’Egidio per cui eravamo impegnati”.

I complimenti dai Carabinieri

“Ci hanno fatto i complimenti per quello che stavamo facendo. Mi sono sentito orgoglioso”.

Il capitano dell’Amatori, Alessandro Quarto, spiega:”La prossima settimana è già tutta piena, nessuno si è tirato indietro del nostro gruppo whatsapp, l’adesione è stata massiccia”.

“Siamo pronti ad aiutare, vogliamo dare qualcosa alla nostra comunità, per noi è quasi un dovere. Arriviamo a Montesanto con auto o moto, poi ci spostiamo a seconda delle esigenze”.

Repubblica Napoli – Giocatori solidali con iniziative a favore degli anziani.

Volevamo fare qualcosa per la comunità

L’iniziativa è stata voluta fortemente dal Direttore Sportivo, Gabriele Gargano:”Mi sono messo in contatto con l’Assessore Regionale – dice Gargano – alle politiche sociali, Lucia Fortini, e ci siamo offerti di partecipare a qualche iniziativa”.

“Non sapevamo neanche quale percorso seguire e lei ci ha indirizzato presso la Comunità di Sant’Egidio”.

“Non ci fermeremo qui, parteciperemo anche ad un altro progetto organizzato dal Banco Alimentare, distribuiremo pacchi di viveri di prima necessità alle persone indigenti”.

“I nostri 30 giocatori hanno tutti accettato, quindi restiamo a disposizione per gli altri”.

Il rinvio della stagione sportiva

La Federazione Rugbystica ha rinviato la stagione agonistica all’anno prossimo:”Così possiamo assestarci – dice il Presidente Diego D’Orazio – e prepararci per il nuovo campionato di serie A. Ovviamente resteremo vicini ai nostri ragazzi nel corso di questi mesi”.

Una bella iniziativa da parte dell’Amatori Rugby Napoli nel segno della solidarietà, così come dovrebbe sempre essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 6 =