fbpx

Chiariello: “Coppia polacca destinata al divorzio, spero che il Napoli sappia sostituire Milik…”

Umberto Chiariello - esclusiva intervista

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ è intervenuto Umberto Chiariello, giornalista, con il suo EditoNapoli:

ecco le parole di Chiariello

“Si parla di soldi, di tagli, ma uno dei temi in ballo per il Napoli è quello dei rinnovi. Zielinski è già vincolato ad una clausola di 60 milioni, ma potrebbe rinnovare a 80 milioni, ci sarà un divorzio della coppia Polacca. Zielinski è un perno di questo Napoli, titolarissimo, la conferma di Fabian Ruiz, con Demme supportato da Lobotka, Elmas molto considerato, ed un sesto centrocampista considerata la partenza di Allan. Milik ha detto di no anche a 4 milioni di stipendio, vuole una squadra in cui sentirsi il rifermento dell’attacco. Ci sono società importanti su di lui, Milan, Roma, Atletico Madrid. A Napoli non è considerato una primissima scelta, spero che il Napoli lo sappia sostituire se dovesse partire e che non dovremo rimpiangerlo”.

Si separano le strade di Milik e Zielinski.

Non solo Chiariello, anche l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport tratta della situazione dei rinnovi contrattuali dei due giocatori polacchi.
Carriera iniziata insieme nelle giovanili delle Polonia, poi mondi diversi ad accompagnare carriere diverse. Uno, Milik, in Olanda, a formarsi con l’Ajax. L’altro, Zielinski, in Italia, con Udinese, Empoli e poi Napoli per consacrare il suo status da calciatore affermato. Nel 2016 le strade dei due polacchi si intrecciano di nuovo: il Napoli, già detentore del cartellino di Piotr Zielinski, acquista Arek Milik e i due stringono un rapporto ancora più stretto.
Il futuro, però, potrebbe vedere i due giocare in squadre diverse. Arkadiusz Milik, infatti, potrebbe dire addio a fine stagione senza un rinnovo del contratto che ha la scadenza fissata per il 30 giugno 2021. Il Napoli ha sempre creduto nelle sue capacità, anche dopo i due delicati infortuni ai legamenti crociati, ma forse non basta. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, il centravanti polacco ha intenzione di cambiare aria per provare nuove avventure. Gli azzurri si sono già cautelati con l’acquisto di Andrea Petagna e con una base di rinnovo di Dries Mertens. Non è da escludere, però, che le cose possano cambiare: il calciomercato riserva strade infinite e anche un’eventuale sterzata finale con annesso rinnovo di Milik (ad oggi molto difficile), non è da escludere.
Situazione diversa per Zielinski: il centrocampista classe ’94 rinnoverà il suo contratto con il Napoli. Anzi, stando a quanto riferisce la rosea, il rinnovo sarebbe già arrivato e senza l’emergenza Coronavirus sarebbe già arrivata anche l’ufficialità. Rinnovo fino al 2025 a cifre raddoppiate rispetto ad oggi e con una clausola rescissoria che toccherà quota 100 milioni.

1 thought on “Chiariello: “Coppia polacca destinata al divorzio, spero che il Napoli sappia sostituire Milik…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × cinque =