fbpx

Emergenza Coronavirus: il bollettino giornaliero del 26 Maggio. Nuovi contagi al minimo

Emergenza Coronavirus: il bollettino giornaliero del 26 Maggio. Nuovi contagi al minimo

Emergenza Coronavirus: il bollettino giornaliero del 26 Maggio. Nuovi contagi al minimo

Nuovo bollettino della Protezione civile sull’andamento del Coronavirus in Italia con i dati su contagi, morti e guariti. L’epidemia resta sotto controllo e non c’è traccia di un aumento del contagio, quando ormai da più di una settimana si sono allentate ulteriormente le misure del lockdown

A oggi, 26 maggio, il totale delle persone che hanno contratto il virus è 230.555, con un incremento rispetto a ieri di 397 nuovi casi.

Buone notizie dal numero delle vittime. Sono 78 i nuovi deceduti (ieri le vittime erano state 92), portando a 32955 il totale delle persone morte in Italia per il Covid-19

Continua a diminuire il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 521 (meno 20 rispetto a ieri).
Sono ancora ricoverate con sintomi 7917 persone, 268 meno di ieri. In isolamento domiciliare 44.504 persone (-2.070 rispetto a ieri)

Attualmente i malati di Covid-19 sono 52.942, 2.358 meno di ieri, quando il calo era stato di 1.294.

I guariti raggiungono quota 144658, per un aumento in 24 ore di 2677 unità (ieri erano state dichiarate guarite 1502 persone).I tamponi eseguiti sono stati 57674 (ieri 35241)

Come riporta “La Repubblica” dei 397 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 159 nuovi positivi (il 40% dei nuovi contagi). Tra le altre regioni più colpite dal coronavirus, l’incremento di casi è di 86 casi in Piemonte, 53 in Liguria, 24 in Emilia Romagna e 18 nel Lazio. Zero contagi in Alto Adige, Sardegna, Calabria, Molise e Basilicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *