fbpx

I nostri consigli per il Fantacalcio

fantaconsigli

Anche per questo lungo week end di serie A proveremo a dare “i nostri consigli per il Fantacalcio”.

Analizzando le gare della 28′ giornata ci saremo con i nostri consigli ai Fantallenatori. Proveremo a capire su chi puntare e chi no nelle nostre formazioni del Fantacalcio. Giornata di campionato ricca di testa coda dove sulla carta gli esiti appaiono scontati. Ma nel calcio post-lockdown possiamo aspettarci di tutto!

Si parte subito con il primo anticipo di giornata.

JUVENTUS-LECCE

Questa sera all’Allianz di Torino testa-coda pericoloso tra le due compagini.

Sarri è a caccia di punti scudetto (con la speranza di allungare sulla Lazio). Si affiderà al suo solito 4-3-3 con CR7 inizialmente in panchina.

Con CR7 in panchina, vorremo dare fiducia a Douglas Costa, le sue serpentine potrebbero far sbandare quelli del Lecce.

Mister Liverani cerca punti allo Stadium dopo il brutto stop in settimana contro il Milan al Via del Mare. L’allenatore dei salentini non snaturerà la sua squadra nonostante di fronte ci siano i Campioni d’Italia. Solito 3-4-1-2 giallorosso.

Ci sentiamo di consigliare Falco. Il suo sinistro fatato e l’area da big-match può esaltare l’ex Bologna e Benevento.

Nonostante il gol al Milan, da tenere fuori Mancosu, difficile arrivino bonus da calci da fermo per lui in questa gara.

Le tre gare del sabato.

BRESCIA-GENOA

Rondinelle che dopo il pari meritato di Firenze affrontano un altro scontro salvezza. Lopez deve provare a portare a casa punti pesanti affidandosi al 4-3-1-2.

Noi insistiamos su Torregrossa. Da lui possono arrivare +3 salvezza.

Evitiamo Zmrhal l’uomo fantasia di Lopez ma visto al Franchi non è ancora in una ottimale condizione fisica.

Davide Nicola parla di “squadra arrabbiata” dopola gara con il Parma (ci crediamo!). Per il tecnico ci sarà turnover nel suo 3-5-2.

Scommettiamo sul rientro da titolare di Iago Falque: dopo il rigore trasformato in settimana può portare a casa altri bonus.

Non puntiamo su Sanabria. La punta è sembrata ancora troppo macchinoso.

CAGLIARI-TORINO

Dopo i primi 3 punti conquistati, Zenga non vuole fermarsi. Con il Torino vuole ancora 3 punti. Turnover annunciato per il suo 3-5-2.

Non ci penserei troppo a schierare il Cholito Simeone: non c’è due senza tre. Dopo Verona e Ferrara l’argentino prenota ancora bonus.

Facciamo riposare Rog nonostante l’ottima prova con la Spal, il cartellino facile è sempre un difetto per il croato.

LAZIO-FIORENTINA

Inzaghi deve digerire la debacle di Bergamo. Il suo 3-5-2 deve arginare la Viola e provare a non perdere terreno sulla Juventus.

Ci sentiamo di insistere su Ciro Immobile, troppo brutto per essere vero in campo con l’Atalanta. Può riscattarsi.

Fuori Patric non proprio perfetto già all’ Atleti Azzurri d’Italia. Dal suo lato i gigliati possono fare male.

Impegno pesante per Iachini dopo il mezzo passo falso in casa con il suo ex Brescia. I punti salvezza passano anche da gare come questa. Solito 3-5-2 per lui.

Ci sarà ancora Ribery in attacco. Scommettiamo sulla sua classe ed esperienza all’Olimpico.

Il Castrovilli visto contro il Brescia sembra ancora lontano parente di quello ammirato fino a marzo. Ancora riposo per lui.

Le gare della domenica.

MILAN-ROMA

Pioli vuole continuare la striscia positiva.

Calhanoglu visto a Lecce è garanzia. In campo.

Conti può soffrire Kolarov, riposo oggi.

Fonseca deve sperare ancora al 4′ posto.

Dzeko è il trascinatore, titolare fisso!

Mancini merita riposo a San Siro. Accantoniamolo.

NAPOLI-SPAL

Testa-coda per Gattuso sulla strada per la Champion’s. Tunover annunciato.

Ancora Mertens. Dopo la panca di martedì al San Paolo odore di bonus.

Se gioca, fuori Allan, il peggiore al Bentegodi.

Difficile impresa per Di Biagio. Con il 4-5-1 punta a non prenderle.

Un euro su Valdifiori, ex con il dente avvelenato.

Fuori Petagna, ancora troppo fuori condizione, soffrirà.

SAMPDORIA-BOLOGNA

Ranieri vuole punti dopo 2 sconfitte di fila.

Ramirez dentro. Odore di gol dell’ex.

Non ci fidiamo ancora di Colley. Out!

Mihajlovic sarà arrabbiato dopo la Juve. Punti in casa della sua ex.

Per Palacio sarà come un derby. Bonus in vista.

Dopo la Juve terrei fermo Denswil.

SASSUOLO-VERONA

De Zerbi punta allo spettacolo come a San Siro.

Caputo può continuare a sfornare + 3.

Boga ancora lento. Riposo per l’ala.

UDINESE-ATALANTA

Friulani che devono cancellare la sconfitto col Toro.

Okaka può far valere i suoi centimetri.

A Lasagna manca ancora il guizzo. Fuori.

La Dea è lanciatissima, vuole la Champion’s.

Insistiamo su Ilicic, sicuramente titolare alla Dacia.

Caldara può andare in affanno rispetto ai colleghi di reparto.

PARMA-INTER

D’Aversa vuole continuità dopo la goleada di mercoledì.

A occhi chiusi puntiamo su Cornelius dopo Genova.

B. Alves soffrirà l’attacco interista.

Conte deve credere all’obiettivo. Vincere e sperare.

Martinez dopo la panchina di mercoledì è carico.

Young fuori, non dà ancora la giusta spinta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × cinque =