fbpx

Calciomercato, Milik conteso da Juventus e Atletico Madrid. Gli spagnoli pronti a pagare i 40 milioni richiesti da De Laurentiis

Milik napoli torino

Calciomercato, Milik conteso da Juventus e Atletico Madrid. Gli spagnoli pronti a pagare i 40 milioni richiesti da De Laurentiis

Calciomercato, Milik conteso da Juventus e Atletico Madrid. Gli spagnoli pronti a pagare i 40 milioni richiesti da De Laurentiis

Il futuro di Milik è ancora tutto da scrivere. Il polacco ha un contratto in scadenza a giugno 2021 e ad oggi le parti non hanno dato segnali positivi sul rinnovo. Il Napoli sa che prendere tempo non gli gioverà. Il calciatore rischia di essere deprezzato con l’avvicinarsi della scadenza naturale del contratto. Ecco perché se non sarà raggiunto un accordo per il rinnovo, l’attaccante con ogni probabilità sarà ceduto nella prossima sessione di mercato.

Non è un caso che la società di De Laurentiis si sia già mossa per trovare il sostituto del polacco. Contatti ben avviati per il nigeriano Victor Osimhen del Lille.

Intanto Calciomercato.it fa il punto della situazione sul futuro di Milik. Il Napoli è stato chiaro fin dall’inizio. Per il polacco servono 40 milioni di euro. L’ attaccante piace un po’ ovunque, con la Juventus e l’Atletico Madrid tra le principali interessate.

I colchoneros, infatti, avrebbero deciso di ritirarsi dalla corsa a Edinson Cavani. L’uruguaiano, dopo le gravi difficoltà nella negoziazione di gennaio (con il presidente Cerezo che criticò pubblicamente il suo entourage), in queste settimane continua a prendere tempo per decidere la sua prossima destinazione. Un atteggiamento che i madrileni non sembrano più disposti a sopportare e che ha causato un sorpasso nella loro lista di obiettivi.

In testa, ora, c’è Arkadiusz Milik. Il ds Berta, nei giorni scorsi, ha incontrato virtualmente il giocatore e il suo agente David Pantak, proponendogli un ingaggio da 5 milioni netti a stagione. Il suo sì sarebbe già in cassaforte se a tentarlo non ci fosse anche un altro club: la Juventus.

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, la Vecchia Signora sta cercando di convincere l’ex Ajax a rimandare la sua decisione, per provare a sferrare l’attacco che lo porterebbe sotto la Mole tra qualche settimana, magari imbastendo uno scambio o, addirittura, tra un anno a parametro zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + 9 =