fbpx

CdM: De Laurentiis non vuole giocare a Barcellona

Calciomercato.com - Barcellona napoli decisione champions biglietti

Aurelio De Laurentiis insiste con la UEFA: “A Barcellona no!”

Si sta avvicinando la data dell’8 agosto. In tanti avranno cerchiato in rosso sul calendario questo giorno: il Napoli ha un appuntamento con la storia, eliminare il Barcellona e approdare ai quarti di Champions. Partita che preoccupa gli ambienti napoletani, non solo per gli aspetti sportivi. Infatti il presidente del club azzurro, Aurelio De Laurentiis sta insistendo con la UEFA per non giocare la gara al Nou Camp di Barcellona causa emergenza sanitaria. Questo è quanto riferisce il quotidiano “il Corriere del Mezzogiorno” nella sua edizione odierna.

Infatti, la Catalogna, nelle ultime settimane ha avuto una nuova esplosione di contagi da Covid – 19, rischiando un nuovo lockdown.

Situazione, questa, che preoccupa i vertici del Napoli che non vorrebbe giocare, quindi, il ritorno degli ottavi di Champions League nel capoluogo catalano. Da sottolineare che la dirigenza azzurra monitora la situazione già da diverso tempo, avendo avanzato, in tempi non sospetti, anche l’ipotesi di giocare la gara a Lisbona (sede unica della Final Eight).

La UEFA, per ora, ha confermato Barcellona per la sede del match.

Intanto la questione Champions diventa un affare di stato. Ci sarebbero infatti pressioni politiche affinchè la gara europea non si disputi in altra sede: le strade si sono svuotate di visitatori stranieri e l’eventuale trasferimento del ritorno degli ottavi di Champions ad altra sede rappresenterebbe il colpo di grazia definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =