fbpx

CdS: Barcellona-Napoli diventa una questione di Stato

Barcellona Napoli rimborso biglietti

Barcellona-Napoli, affare di Stato: spostare il match darebbe il colpo di grazia al turismo.

La situazione coronavirus in Spagna e più precisamente in Catalogna, preoccupa (e non poco) la dirigenza partenopea. Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis da diverso tempo ha incaricato i suoi uomini per monitorare la situazione, spingendo a più riprese per lo spostamento di sede. La UEFA (per ora) ha deciso: il Nou Camp ospiterà il match. Ma Barcellona-Napoli ha smosso anche la politica iberica: secondo l’edizione odierna de “il Corriere dello Sport” infatti  “la sfida tra blaugrana e i ragazzi di Gattuso è ormai diventato un affare di Stato”.

Secondo il quotidiano sportivo, infatti, ci sarebbero anche pressioni politiche affinchè la gara di Champions non cambi sede. La difficile situazione sanitaria che sta vivendo in queste ultime settimane la Catalogna ha già allontanato parecchi turisti che affollavano le strade del capoluogo, con conseguenti danni di immagine ed economici.

Perdere anche un evento così importante come una gara di Champions League, potrebbe rappresentare per davvero un ulteriore colpo di grazia alla regione spagnola.

Sembrano inutili, quindi, le pressioni alla UEFA, da parte della dirigenza partenopea. ADL, patron azzurro, aveva anche ipotizzato lo spostamento della gara a Lisbona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + 17 =