fbpx

GdS: La moviola di Napoli-Lazio

Napoli-Lazio

La Rosea sulla moviola di Napoli-Lazio: “Gol regolare quello di Immobile, giusto assegnare il rigore a Mertens”.

E’ stata sicuramente una partita incandescente, Napoli-Lazio, e il finale sta lì a testimoniarlo:  gestione di alcuni momenti della gara non ottimali e la moviola de “la Gazzetta dello Sport”, nell’edizione odierna, prova a spiegare la prova al San Paolo, del 44enne arbitro Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo.

La  prova dell’arbitro abruzzese, per il quotidiano, non è pessima, anzi. Prova sufficiente per il direttore di gara.

Bravo il fischietto teramano a convalidare la rete del momentaneo pareggio biancoceleste con Ciro Immobile, dopo una consultazione del VAR.

Giusta anche la concessione del calcio di rigore ai padroni di casa: è punibile, infatti, l’entrata di Marco Parolo che in scivolata cerca di contrastare Dries Mertens intento a battere a rete.

Sottolineatura anche sulla gestione di alcuni momenti della gara con la gestione dei cartellini. Graziati gli interventi dei difensori Manolas e Luiz Felipe, innervosendo un po’ la partita.

Non una buona gestione,poi, delle risse scoppiate in campo durante la gara e nel finale tra le due panchine. Rissa finale che ha visto protagonisti il tecnico azzurro Rino Gattuso e un collaboratore tecnico di Simone Inzaghi, allenatore della Lazio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − dieci =