fbpx

Tuttosport: Possibili sei cessioni per il Napoli

Tagliafico - Napoli

Il Napoli pensa alle cessioni, Auriemma: ” Via libera alle cessioni, possono salutare in sei!”

Finito il campionato e ufficializzato Victor Osimhen come primo acquisto, la dirigenza azzurra pensa anche al mercato in uscita. Raffaele Auriemma, sulle pagine del quotidiano “Tuttosport”, fa sapere che il direttore Giuntoli si sta impegnando ad eliminare tutti quegli elementi in rosa non adatti al gioco di Gattuso: le cessioni potrebbero essere sei.

Il primo nome che il direttore sportivo azzurro deve depennare dalla rosa partenopea è quello di Arek Milik. Le ultime prove del polacco, la panchina di ieri e l’arrivo di Osimhen hanno di fatto confermato che la storia tra il Napoli e l’ex Ajax è ai titoli di coda. La dirigenza campana per il suo centravanti (in scadenza nel giugno 2021) pretende sempre e solo cash o una contropartita che interessi all’allenatore. Le contropartite che stuzzicano lo staff tecnico sono Federico Bernardeschi della Juventus e Cengiz Under della Roma.

In uscita da Castel Volturno anche l’altro attaccante Llorente e l’esterno Younes. I due calciatori sono stati promessi al neopromosso Benevento. Il patron delle Strege, Vigorito, verserà nelle casse della società di ADL una somma poco più alta di 10 milioni di euro. Possibilità di vedere, poi, Lozano in prestito al Parma. Infine Ounas (Lille?) e Allan, sempre vicino all’Everton di Ancelotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.