fbpx

Il Mattino: Trasferta spagnola blindata per il Napoli

Emergenza Coronavirus barcellona Napoli porte chiuse

Champions, trasferta blindata: il Napoli si riscalderà in albergo primo del match.

Preoccupazioni in casa Napoli per la trasferta Champions a Barcellona. E l’ aspetto sportivo, adesso, non c’entra nulla. La dirigenza partenopea, con staff e squadra è preoccupata dalla situazione Covid – 19 in Catalogna. I contagi aumento e quindi il club di Aurelio De Laurentiis sceglie di prendere tutte le precauzioni del caso, nonostante le rassicurazioni della UEFA, del console italiano in Spagna e infine del Ministro della Sanità iberica. Secondo l’edizione odierna del quotidiano napoletano “il Mattino”, la società campana sta preparando in modo minuzioso la trasferta, che sarà letteralmente blindata.

Ad esempio, come rivelato sempre dal quotidiano, la società azzurra ha scelto di svolgere il consueto riscaldamento pre gara in hotel piuttosto che sul prato verde del Nou Camp. La zona dell’ albergo verrà anche sanificata in anticipo.

Inoltre si è anche organizzato il viaggio di ritorno da Barcellona per Napoli. Il club azzurro ha deciso di partire verso il capoluogo campano appena due ore dopo la conclusione del match europeo. Il tempo di esplementare tutti gli obblighi UEFA (interviste post gare e conferenza stampa) e subito partenza verso l’aeroporto catalano dove ci sarà un volo privato che accompagnerà la squadra in Italia, sperando con la qualificazione alla Final Eight in tasca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − 3 =