fbpx

Napoli e Roma vicine all’accordo: Milik blocca tutto

Napoli Milk as calemme
Le due società hanno trovato l’accordo, ma il polacco aspetta solo la Juventus

NapoliRoma continuano a lavorare per trovare l’accordo che possa portare Arek Milik in giallorosso. Le parti si sarebbero avvicinate sensibilmente. A fare da ostacolo, però, è la volontà del calciatore che non vuole trasferirsi nella capitale, ma sarebbe disposto anche ad un anno di panchine e tribune con il club di Aurelio De Laurentiis per liberarsi a parametro zero e andare alla Juventus.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport:
“Ma quando ci si siede ad un tavolo, ognuno tenta di sfruttare le proprie carte e qualcuno può pure decidere di bluffare o, peggio ancora, di barare: il Napoli ha già esposto la propria strategia, l’ha fatto pubblicamente, evitando anche giri di parole e al suo centravanti polacco, ma anche all’entourage, ha spiegato che oltre la Roma c’è il buio cosmico, perché adesso va cosmico.
Prendere o lasciare che questo campionato voli via, standosene abbandonato a bordo campo e intrufolandosi in un tunnel che rischierebbe di soffocarlo poi nella prossima estate, quando ci saranno gli Europei. La Roma e il Napoli sono più vicine di quanto si possa sospettare, hanno ragionevoli motivi per concludere un affare che darebbe respiro a questi prossimi ventidue giorni di trattative per il momento implose, e soprattutto spalancherebbero a soluzioni già scritte, ma sinora sul bagnasciuga. L’idea di Milik, chiaramente, rimane la Juventus: ma il percorso è tortuoso, a meno che Madame non metta mano al portafogli, o ci vorrebbero dieci mesi per riuscire ad abbracciarsela”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =