fbpx

SKY – Adani: “Osimhen uomo partita contro il Parma. Questo Napoli diverte e farà sognare”

Osimhen Napoli

SKY – Adani: “Questo Napoli diverte e non deve precludersi nulla, anzi, deve sempre sognare. Osimhen ha stravolto la partita”.

Lele Adani, ex calciatore e commentatore Sky, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli.

Abbiamo visto un Napoli troppo offensivo con l’ingresso in campo di Osimhen, cosa pensa, in merito, Adani? “Essere offensivi nel calcio non vuole dire non avere equilibrio. Il Napoli gestisce il pallone, è più pericoloso, ha chiuso il Parma nell’area di rigore e si è creato delle opportunità.

Cosa ritieni debba avere il calcio di oggi? “Il calcio di oggi è fatto dagli interpreti che sappiano leggere le varie situazioni di gioco, i vari moduli, le occasioni. Ieri ho visto un Lozano davvero disponibile, compatto con i compagni di reparto. Mi è sembrato un Napoli che ha saputo lavorare unitamente. Un Napoli che pensava in un unico modo, tutti insieme. Ho visto disciplina. Questo Napoli è una squadra che può giocare e fare un gioco propositivo ma che sa anche soffrire se il momento e l’avversario lo richiedono.

Parliamo di questo fenomeno che è stato ardentemente voluto anche da Gennaro Gattuso, Osimhen: “Il nigeriano del Napoli ha stravolto completamente la partita. Ha vinto una partita in crescendo. L’inserimento del ragazzo è stato giusto.

Secondo te il Napoli è papabile per la lotta scudetto? “Io vedo la Juventus staccata da tutti, per innesti, esperienza, attitudine. Però il campionato rimane equilibrato e si devono pesare diverse situazioni. Il Napoli è una squadra che da tanti anni sa giocare, sa divertirsi e sa divertire. Non deve precludersi nulla, anzi, deve sempre sognare.

Ritieni la rosa del Napoli sufficientemente ampia e valida?: “Credo sia fondamentale avere una rosa ampia ed è una dote dell’allenatore saper gestire il gruppo, saper gestire le rotazioni, i cambi, le motivazioni. Credo che Gattuso sia bravo a fare questo mestiere, perché lo fa in maniera completa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 16 =