fbpx

Radio CRC- Bucciantini: “Il Napoli è tra le squadre che lottano per lo scudetto. Gattuso grande tecnico”

Bucciantini

Marco Bucciantini, giornalista e opinionista, è intervenuto a Radio CRC durante la trasmissione “Il sogno nel cuore”

Marco Bucciantini, giornalista e opinionista, è intervenuto a Radio CRC durante la trasmissione “Il sogno nel cuore”

Queste le sue parole:

“Ho subito iscritto il Napoli nel gruppo di squadre che lottano per lo scudetto. Negli ultimi anni gli azzurri hanno sempre avuto l’organico per lottare per i primi posti. Soltanto l’anno scorso sono finiti troppo lontano dalla Juve. Però, la vittoria della Coppa Italia ha ridato al Napoli la dimensione che gli spetta di diritto, visto che in precedenza aveva sempre avuto un rendimento da 80 punti in campionato”.

“Inoltreha proseguito Bucciantini a Radio Crcquest’anno il Napoli può contare su Osimhen, che ha dimostrato di poter dare alla squadra di Gattuso quello che in passato non aveva. Ovvero, una diversa capacità di attaccare le difese avversarie e un’abilità di cambiare velocità a piacimento. Diciamo che l’anno scorso il Napoli sperava di trovare queste caratteristiche in Lozano. Il messicano è un calciatore molto valido, ma non è lui che imprime velocità alla partita. Osimhen, invece, sì”.

Secondo Bucciantini:Sarà decisiva la consacrazione di Zielinski e Fabian. Spesso a centrocampo il Napoli ha avuto calciatori di livello, a cui, però,mancava la giusta personalità. Adesso Zielinski e Fabian sono cresciuti anche dal punto di vista anagrafico e sapranno prendere in mano le redini della squadra”.

Apprezzamenti per il lavoro di Gattuso:Chi è stato un grande campione come Gattuso – ha spiegato Bucciantini a Radio Crc – ha accesso alla professione di allenatore con più facilità. Però arriva il momento in cui un ex calciatore deve fare il salto di qualità anche come tecnico. Gattuso ci è riuscito alla grande”.

Infine una speranza:Ho preso Koulibaly al Fantacalcio. Spero che rimanga, così il Napoli avrà molte più chance di lottare per lo scudetto. Il senegalese è il difensore più forte del campionato. La sua permanenza darà al Napoli la spinta in più per battagliare con le prime”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − due =