fbpx

SkyTg24 – ADL in isolamento a Roma per il Covid. Continua a lavorare per il suo Napoli

SkyTg24 - Adl

SkyTg24 – ADL a Roma ancora in isolamento: le condizioni sono in miglioramento, a breve si sottoporrà ad un nuovo tampone. Nel frattempo lavora da casa.

Il contagio da Covid-19

è presente in maniera massiva, anche nel mondo del calcio. Le ultime informazioni ci dicono di Aurelio De Laurentiis, in quarantena nella sua casa romana, ma le cui condizioni sembrano essere piuttosto buone, tranquillizzanti per quei tifosi e amici interessati alle sue vicende di salute.

A riportare questa notizia è SkyTg24 che, attraverso  fonti del mondo Napoli, fanno sapere che

il presidente azzurro non è mai stato in ospedale e non ha avuto peggioramenti. Negli ultimi giorni è migliorato, non ha più neanche la tosse.

Tra domani e dopodomani il patron effettuerà un nuovo tampone, intanto continua a lavorare da casa.

ADL lavora da casa

Siamo sicuri che il presidente starà lavorando parecchio visto che negli ultimi giorni si è nuovamente
dischiusa la problematica Milik, con il calciatore che ha messo in campo un vero braccio di ferro con i vertici partenopei.
Contrasti sono sorti per le vicende economiche che avvolgono questo strano tormentone estivo, prolungatosi alle soglie dell’autunno, ma con il mercato che si chiuderà il 5 di ottobre prossimo.
Sarebbe opportuno che ognuno facesse un passo indietro per cercare una soluzione.

Milik fuori rosa

Nel frattempo il giocatore è stato posto fuori rosa e rischia non solo il trasferimento alla Roma o ad altra squadra, ma anche di trascorrere l’intera stagione in tribuna con grave danno suo e anche del Napoli.
Ulteriori impegni di ADL sono concentrati sulla squadra che abbisogna di qualche tassello in più per essere competitiva al massimo ed aspirare a traguardi importanti: un difensore basso di sinistra, un centrocampista incontrista a copertura del reparto difensivo.
Seppure non più di proprietà del Real Madrid, per la fascia sinistra, si pensa sempre a Reguilon, ma risulta oltremodo difficile in questo momento poterlo ottenere dal Tottenham, visto che il ragazzo è stato scelto per risolvere i problemi degli inglesi in quel ruolo.
SkyTg24 – ADL a Roma ancora in isolamento

Goulham e Hysaj

E allora ci si concentra in casa, in particolare su Goulham e Hysaj: il primo si spera possa ritrovare
la forma e la forza di un tempo per assurgere a uomo squadra, per il secondo il lavoro è maggiore,
visto che ha sempre operato, ed anche con buoni risultati, sulla destra.
Si può pensare a queste due soluzioni, considerato che Mario Rui, per Gennaro Gattuso, è più di una garanzia.
Il play invece è una figura che, anche chi scrive, attribuisce a Veretout della Roma,
che è stato anche tanto cercato dal Napoli, ma finora non si è mosso nulla in tal senso, per il mancato sblocco dei movimenti in uscita dal Napoli.

E se ADL non incassa, non investe.

Attenzione però che la figura richiesta da Rino Gattuso è a ridosso della linea difensiva, ma Veretout,
nelle sue caratteristiche di gioco, è portato a muoversi in avanti abbastanza oltre l’ipotetica linea tracciata e voluta da Gattuso.
Quindi ciò lascia intendere che il Napoli è al 60% concentrato su Jordan Veretout.
SkyTg24 – ADL a Roma ancora in isolamento

Buon lavoro al presidente De Laurentiis,

nella speranza che da qui a breve il Coronavirus sia, per lui e per tutti gli altri, soltanto un lontano ricordo, se non un incubo da cui ci si sia risvegliati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.