fbpx

Ancora Bayern! I tedeschi si aggiudicano la Supercoppa europea battendo il Siviglia dopo 120 minuti di gioco. Decide Javi Martinez al 104’

Bayern Monaco Paris Saint Germain Champions

Ancora Bayern! I tedeschi si aggiudicano la Supercoppa europea battendo il Siviglia dopo 120 minuti di gioco. Decide Javi Martinez al 104’

Ancora Bayern! I tedeschi si aggiudicano la Supercoppa europea battendo il Siviglia dopo 120 minuti di gioco. Decide Javi Martinez al 104’

Il Bayern Monaco c’è. I bavaresi conquistano il secondo trofeo, a distanza di circa un mese dalla prestigiosa Champions League. Dopo il Paris Saint Germain, a farne le spese stavolta è il Siviglia.

Gli andalusi avevano trovato il vantaggio su calcio di rigore siglato dall’ex Genoa Ocampos. Il Bayern prima pareggia con Leon Goretzka, poi si vede annullare dal VAR, per offside, il 2-1 firmato da Robert Lewandowski dopo un’azione (passaggi nell’area piccola a cercare l’elemento meglio piazzato per battere a rete) che rende l’idea di quanto i bavaresi siano in piena fiducia.

Al termine dei tempi regolamentari il Siviglia è andato vicinissimo alla vittoria, ma un miracolo del solito Neuer (migliore in campo) ha impedito a En Nesyri di firmare la rete che avrebbe portato il trofeo nella penisola iberica.

Poco dopo l’inizio dei tempi supplementari, stesso duello. E ancora Neuer vincente, stavolta con un po’ di fortuna, aiutato dal palo.

La partita viene chiusa al 104’. Tiro di Alaba, Bono respinge e Javi Martinez insacca per il definitivo 2-1.

Il Bayern alza la Supercoppa e ribadisce, qualora ce ne fosse ancora bisogno, di essere al momento la migliore squadra d’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × quattro =