fbpx

Serie A, le probabili formazioni di Napoli e Genova. Gattuso lancia Osimhen dal primo minuto

osimhen

Gazzetta dello Sport – Serie A, le probabili formazioni di Napoli e Genova. Gattuso lancia Osimhen dal primo minuto

Gazzetta dello Sport – Serie A, le probabili formazioni di Napoli e Genova. Gattuso lancia Osimhen dal primo minuto

E’ ufficiale, la partia tra Napoli e Genova valida per la seconda giornata del campionato di Serie A si giocherà regolarmente alle ore 18 al San Paolo. Il match, inizialmente programmata per le ore 15, è stato posticipato alle ore 18 a causa della positività al covid 19 di Mattia Perin. Il portiere dei liguri è risultato positivo al tampone prima che la squadra partisse verso Napoli. L’episodio ha così cambiato i piani della squadra di Maran, che ha dovuto rifare i controlli di rito e posticipare la partenza a questa mattina.

Probabili formazioni

La Gazzetta dello Sport riporta le seguenti formazioni:

PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI— (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne. All. Gattuso.
PROBABILE FORMAZIONE GENOA— (3-5-2): Marchetti; Goldaniga, Zapata, Biraschi; Ghiglione, Lerager, Badelj, Zajc, Zappacosta; Pjaca, Destro. All. Maran.

Dunque Gattuso si affida fin dal primo minuto all’attaccante nigeriano dopo averlo tenuto in panchina nella prima giornata contro il Parma. In quella occasione Osimhen era entrato nella ripresa cambiando il ritmo della partita portando il Napoli alla vittoria. In porta la novità è rappresentata da Meret, nella classica alternanza con Ospina. Difesa conferma.

Precedenti e statistiche

Il Napoli ha perso soltanto una delle ultime 21 partite di Serie A contro il Genoa (2-3 nel gennaio 2012), restando imbattuto nelle 16 più recenti (11 vittorie e 5 pareggi). Il Napoli non perde in casa contro il Genoa dal febbraio 2009: da allora, sette successi e quattro pareggi. Il Genoa arriva da due successi di fila in A (tra la fine della scorsa stagione e quella attuale): non registra tre vittorie di fila in campionato dal febbraio 2018. Insigne è andato a bersaglio nelle ultime due partite di campionato; l’attaccante dei partenopei non trova il gol per tre match di fila in A da settembre 2018.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + 20 =