fbpx

CDS – Gattuso era convinto che Koulibaly andasse via. Ma il gigante è ancora al centro della difesa

Koulibaly

Gattuso era convinto che Koulibaly andasse via. Ma il gigante è ancora al centro della difesa

Gattuso era convinto che Koulibaly andasse via. Ma il gigante è ancora al centro della difesa

I tifosi del Napoli erano rassegnati a perdere uno dei pilastri degli ultimi anni. E la stessa rassegnazione si percepiva nelle parole di Gennaro Gattuso. Stiamo parlando di Kalidou Koulibaly.

Il patto tra gentiluomini stipulato all’inizio della stagione scorsa tra gli agenti del difensore ed Aurelio De Laurnetiis aveva ad oggetto il via libera da parte della società nel caso in cui fosse arrivata un’offerta congrua.

Il Manchester City ha fiutato l’opportunità di strappare al Napoli uno dei tre centrali difensivi più forti in circolazione e regalarlo a Guardiola per puntare con maggiore decisione alla conquista della tanto agognata Champions.

L’accordo tra i ‘citizens’ ed il calciatore è stato trovato in men che non si dica sulla base di 12 milioni di euro annui.

Poi la trattativa con ADL, che ha rispedito al mittente proposte ben lontane dagli 80 milioni richiesti. Il City non ha mai realmente affondato per il senegalese, virando così su Ruben Dias del Benfica.

Come riporta il Corriere dello Sport, tuttavia, lo stato d’animo di Kalidou è ben lontano da quello del brasiliano Allan, il quale, dal mancato passaggio al PSG non fu più lo stesso.

Koulibaly resta a Napoli, ma convinto che la squadra allestita possa dargli grosse soddisfazioni e magari, perché no, regalargli un altro trofeo, come quella insperata Coppa Italia conquistata lo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + 20 =