fbpx

La Curva B contro la FIGC con uno striscione

curva a

Curva B. I tifosi del Napoli, quelli dei gruppi organizzati, non hanno digerito la sconfitta degli azzurri a tavolino e vedono un colpevole dietro questa sentenza.

Ovvero, la Curva B, cuore caldo dei sostenitori azzurri, ha preso di mira la Federazione italiana gioco calcio, rea di essere allineata alla Juventus e non aver detto nulla prima della sentenza, mediando su un possibile rinvio.

I supporters azzurri hanno dedicato un colorito striscione ai vertici della Federazione ” FIGC serva del padrone” prima che il Napoli si dirigesse allo stadio San Paolo.

Più di un dubbio della complicità che vede Lega e Figc, allinearsi ai bianconeri, ma anche difendere un protocollo fatiscente e non aggiornato, basti pensare i nuovi positivi che in queste ore alcune squadre contano.

Speriamo che una giustizia più sportiva e meno di parte, possa accogliere le ragioni del Napoli e far felici quei tifosi, che per il momento non possono essere allo stadio e non possono incitare il Napoli in questo campionato.

Per loro la differenza è doppia per il profondo amore che nutrono verso i colori azzurri, per un assenza che li vede lontani dai propri beniamini dal lontano febbraio 2019, da un Napoli – Torino 2 – 1 con reti di Manolas e Di Lorenzo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 5 =