fbpx

Peppe Iannicelli: “il Napoli più forte dell’era Aurelio De Laurentiis. Ha ottime possibilità di vincere lo scudetto”

Peppe Iannicelli

Peppe Iannicelli, giornalista di Radio Marte e di Canale 21, ha scritto un messaggio sul suo profilo ufficiale Twitter.

Un ottimo Napoli

All’indomani della vittoria del Napoli sull’Atalanta, alla quarta giornata di campionato, ci si sofferma sulla bella prestazione della squadra azzurra, sulla vivacità del gioco partenopeo, sulle possibilità tattiche a disposizione di Gattuso con gli uomini adatti a variare agevolmente il gioco in corso d’opera.

Anche il giornalista di Radio Marte e Canale 21Peppe Iannicelli, ha pubblicato un messaggio sul suo profilo ufficiale Twitter soffermandosi, tra le altre cose, sul Napoli di Aurelio De Laurentiis.

Il più forte Napoli dell’era De Laurentiis

Ecco le sue parole: “E’ il Napoli più forte dell’era Aurelio De Laurentiis. Ha ottime possibilità di vincere lo scudetto”. Il conduttore ha poi scritto un editoriale su Optimagazine.com: “Nel recente passato del Napoli, mister Sarri contribuì in modo decisivo a far perdere lo scudetto del Napoli dichiarandolo smarrito in un albergo di Firenze dopo un discusso arbitraggio di Inter – Juventus 2 a 3″.

Il Napoli di Sarri

Iannicelli ha poi aggiunto: “Quel Napoli che la settimana prima aveva sbancato lo Stadium di Torino, avvilito dal match di San Siro visto in un albergo di Firenze, si sciolse come neve al sole il giorno successivo perdendo 3 a 0 contro la Fiorentina. Gli azzurri persero la sfida scudetto Juve-Napoli essendosi costruiti l’alibi mentale di un’ingiustizia patita. La subdola tentazione che potrebbe insinuarsi nelle menti degli atleti azzurri è quella di un campionato già deciso a tavolino nel quale il pur fortissimo Napoli ( forse il più forte dell’era Aurelio De Laurentiis) non avrebbe alcuna possibilità di vittoria”.

Napoli Avanti Tutta

Ora la situazione sembra essere diversa, con una squadra ben strutturata in tutti i reparti e con la voglia di De Laurentiis di affermare, anche nel palazzo, la voglia dei partenopei di assurgere a protagonisti di questa stagione, senza se e senza ma.

Avanti così e nulla sarà precluso al nuovo Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 2 =