fbpx

TMW- Lozano, parla lo scopritore: “E’ un colpo da scudetto”

mattino Lozano

Parla lo scopritore di Lozano: “Ve lo dissi, è un colpo da scudetto! Tra i migliori talenti in circolazione”.

Lozano, parla lo scopritore: “E’ un colpo da scudetto”.

Troppe critiche e giudizi affrettati. I 40 milioni investiti dal Napoli, nello scorso mercato estivo, forse, avevano caricato troppo di aspettative questa ala messicana, arrivata dal PSV.

La scorsa stagione è stata la prima in Italia del Chucky, coincisa con una delle peggiori del Napoli dal post fallimento ad oggi.

Lozano rischiava di lasciare il Golfo, Gattuso l’ ha rimesso “a nuovo” ed oggi è quel giocatore devastante che tutti si aspettavano.

Sul rendimento della stella messicana, ha detta la sua, ai microfoni di “Tuttomercatoweb.com”, il presidente del Pachuca Jesus Martinez Patiño, prima squadra di Hirving.

Queste le sue parole:

Presidente, l’ha colpita lo strepitoso rendimento di Lozano in quest’avvio?
“Per niente, me l’aspettavo proprio così. Hirving è un attaccante devastante, in grado di rompere gli equilibri e i meccanismi tattici di ogni partita. Parliamo di uno dei migliori talenti offensivi in circolazione, il Napoli ha fatto un vero affare l’anno scorso: non ve lo dimenticate mai. Lo vedo carico e determinato ad aiutare i partenopei a raggiungere tutti i loro obiettivi”.

Dopo una stagione in chiaroscuro, il 2020-2021 sembra proprio l’anno della sua consacrazione.
“Già l’anno scorso vi dissi che Lozano era un colpo Scudetto per il Napoli e che per 42 milioni di euro era regalato o quasi. In Italia è cresciuto e sta maturando ulteriormente, sono convinto che si confermerà un vero top player. Già quando era ancora in Messico o al PSV in Olanda, d’altronde, tutte le big del mondo pensavano a lui”.

Dove può arrivare il Napoli di Lozano secondo lei?
“È ancora presto per dirlo, ma sono convinto che Hirving possa davvero regalare agli azzurri tanti gol e tanti assist in questa stagione e non solo. Qui al Pachuca lo seguiamo sempre con grande affetto, siamo davvero fieri di lui e gli facciamo il nostro più sentito in bocca al lupo. Questa sarà sempre la sua casa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + tredici =