fbpx

Osimhen: “A Napoli ho trovato tanto amore, è un sogno! Juve-Napoli? Eravamo carichi, quello che è successo dopo è sleale”

osimhen

Victor Osimhen continua il percorso di crescita in casa Napoli, nel frattempo ha rilasciato un’intervista alla Tv canadese TLN

Victor Osimhen continua il percorso di crescita in casa Napoli, nel frattempo ha rilasciato un’intervista alla Tv canadese TLN

Queste le sue parole:

“La mia nuova vita a Napoli? E fantastico! E’ semplicemente quello che mi aspettavo di trovare qui. C’è tanto amore ed è un grande club, sono contento di essere qui.

Cosa hanno fatto i tifosi per convincermi? Ero scettico nel venire in Italia, non Napoli, ma quando ho visto l’interesse che avevano per me, parlando con presidente, allenatore, e prima di arrivare i tifosi già mi trasmettevano tanto amore. Quello che ho visto della città, di cui mi avevano parlato, è fantastico, cosi è stato più facile per me.

Mertens e Tommaso (Starace, ndr) mi hanno insegnato qualcosa di italiano? Non ho ancora imparato molto italiano, ma quando Tommaso viene a portare il caffè lui mi dice “Vuoi questo fantastico caffè?”, per me è importante stare con questo gruppo fantastico.

Gattuso? Per me è un sogno che diventa realtà, l’ho visto quando era giocatore, è un’ispirazione per, con lui sarò in grado di crescere prima come uomo e poi come giocatore, e sto facendo dei progressi.

Juve-Napoli? Io non lo so, ma c’è la situazione del Covid, è la ragione per cui non siamo riusciti a viaggiare. Eravamo carichi per la partita, siamo stati bloccati per le regole del Covid. E’ sta una decisione un po’ sleale quella presa dopo.

Cosa dobbiamo aspettarci dal Napoli? Avremo una fantastica stagione, i ragazzi sono pronti! Il mio primo gol per i problemi in Nigeria? Per me le persone meritano una vita migliore per loro e le proprie famiglie, so da dove vengo e non è facile per le persone povere, protestano per i propri diritti ed il Governo dovrebbe ascoltare.

Serie A? Volevo portare la mia famiglia fuori dalla povertà, penso solo al calcio e dedico tutto il mio tempo a questo bellissimo gioco. La mia famiglia è con me, i miei amici, questa è la cosa più importante, mi aiuta a non arrendermi, è una grande motivazione.

Prossimo obiettivo? Napoli è il livello più alto per me, posso fare passi avanti, sono pronto a conquistare tutto ciò per cui ho combattuto qui a Napoli, giocare qui è un sogno per me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =