fbpx

Radio KK – G. Coppola su Juve Napoli: “Azzurri condannati per malafede. E’ mortificante per Gattuso e per i calciatori”

Gianfranco Coppola intervista KissKiss

G. Coppola su Juve Napoli: “Azzurri condannati per malafede. E’ mortificante per Gattuso e per i calciatori”

G. Coppola su Juve Napoli: “Azzurri condannati per malafede. E’ mortificante per Gattuso e per i calciatori”

Nonostante sia la vigilia di un attesissimo match di campionato contro la prima della classe, a Napoli tiene ancora banco la sconfitta a tavolino contro la Juventus. La decisione della Corte Federale d’Appello ha infatti confermato, giorni fa, la decisione emessa dal Giudice di prime cure.

Ecco quanto ha dichiarato sul punto il giornalista della RAI, nonché vicepresidente della USSI (Unione stampa sportiva italiana), Gianfranco Coppola, ai microfoni di Radio Kiss Kiss:

I grandi organismi vogliono andare avanti come bulldozer e non riconoscono le autorità competenti. Il Napoli appellandosi a vari regolamenti è stato condannato per malafede, che trova la punizione più mortificante per Gattuso e calciatori, come se qualcuno avesse voluto scansare la partita ma non si capisce perchè, visto che la Juve di inizio anno è tutt’altro che imbattibile”.

L’ambiente partenopeo dovrà tuttavia scrollarsi di dosso le vicende extra campo e concentrarsi sul Milan di Zlatan Ibrahimovic. Pioli ha svolto un gran lavoro durante i mesi scorsi e con l’arrivo di un leader tecnico come lo svedese, ha conquistato sul campo il diritto di occupare la posizione più alta della classifica.

Il Napoli, in caso di vittoria, aggancerebbe proprio il ‘diavolo’ a quota 14. Nell’attesa di sviluppi sulla partita di Torino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 5 =