fbpx

Il duro sfogo di Ciro Immobile in risposta alle critiche

Immobile

Immobile. Con la situazione pandemica che vige in Europa e nel Mondo, anche il calcio è coinvolto nel continuare manifestazioni nazionali e internazionali.

Ma un duro sfogo arriva da Ciro Immobile, centravanti della nazionale e della Lazio, attraverso il canale social di Instagram.

Il capitano della Lazio affida le sue parole ad un social che definisce gli attacchi ricevuti, in modo molto duro.

Il bomber biancoceleste si dice basito e parla che questo non è giornalismo sportivo, ma solo buttare e gettare fango sulle persone, distruggendole emotivamente e professionalmente.

L’ attaccante si dice schifato e stanco di dover sempre lasciar perdere ed ha deciso di rispondere agli attacchi ricevuti ed è stanco di sentire parole sulla sua persona che gli fanno gelare il sangue e lo fanno rabbrividire.

L’ attaccante della Lazio continua, concludendo il suo pensiero, che se proprio devono parlare di Ciro Immobile, parlassero del giocatore, giudicando le prestazioni sportive e non del Ciro Immobile come persona perchè queste persone non sono degne di parlarne e termina il suo messaggio con un Vergognatevi.

Un duro attacco del bomber ai suoi detrattori e chi l’ ha accusato, criticandolo oltre modo, senza avere delle prove certe del suo stato di salute.

 

 

 

 

 

 

 

 

Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × uno =