fbpx

Rai : bloccata la trattativa per il rinnovo di Insigne

Rinnovo insigne. Uno dei punti di forza del Napoli, in quest stagione , è sicuramente Lorenzo Insigne, che sta dimostrando di essere il valore aggiunto della squadra, allenata da Gennaro Gattuso.

Dopo l’ ottima prestazione contro la Roma, Insigne è tornato in forma, dopo la brutta performance contro il Milan, ed sempre più inamovibile nello schacchiere azzurro.

Condite da buonissime prove, tutto lascerebbe pensare ad un rinnovo contrattuale che potrebbe portare il numero 24 a chiudere la carriera al Napoli.

Ma il giornalista della Rai, Ciro Venerato, fa sapere, tramite l’ emittente radiofonica, che il talento azzurro è molto richiesto e ha mercato. Ma ad Insigne comporterebbe perdere il suo Napoli.

Quindi il giocatore, nativo di Frattamaggiore, starebbe pensando di venire incontro alle richieste del club per rimanere al Napoli. Per il momento non ci sono colloqui per il rinnovo e prolungamento con gli agenti e potrebbero esserci in primavera degli approcci per il rinnovo del contratto.

Insigne sa che altrove guadagnerà di più e il Napoli vorrebbe puntare su giocatori giovani con ingaggi bassi, questo secondo il collega della Rai.

Con la conferma di Gattuso, potrebbe essere un ottimo viatico per la conferma di Insigne. Allenatore e giocatore si stimano e potrebbe essere indicativa per la permanenza di Lorenzo Insigne

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Casanapoli è un contenitore di notizie online sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota ogni giorno intorno. Non solo calcio per casanapoli.net da quando è online anche la sezione cronaca. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio. Seguiteci anche sui social: Twitter, Facebook e Instagram. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti su Casanapoli.net.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + otto =