fbpx

Sky – Az Alkmaar Napoli, le probabili formazioni

Napoli Torino formazione Lozano

Sky – Az Alkmaar Napoli, le probabili formazioni

Il Napoli già da questa sera potrebbe garantirsi il passaggio ai sedicesimi di finale di Europa League se la Real Sociedad non dovesse battere il Rijeka.

Gli uomini di Rino Gattuso giocano in casa degli olandesi dell’AZ Alkmaar, che all’andata vinsero al San Paolo.

Esclusi dalla lista dei convocati Osimhen, Rrahmani e Hysaj. la partita è visibile in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport 252 e anche in chiaro su TV8. Calcio d’inizio alle 21,00.

Gli olandesi, che nel match di andata si imposero 1-0 al San Paolo, hanno fermato sullo 0-0 la Real Sociedad nell’ultimo turno disputato.

Se i baschi non dovessero battere il Rijeka, la squadra di Gattuso potrebbe addirittura assicurarsi il primato del girone già da questo giovedì.

Alla vigilia della trasferta olandese il gruppo di Gattuso ha lavorato in palestra e sui campi, con una sessione di lavoro finalizzato alla velocità e chiusura con esercitazione tattica e calci piazzati. Terapie e lavoro personalizzato per Osimhen. Rrhamani è risultato negativo al tampone e riprenderà gli allenamenti senza prendere parte all’impegno europeo.

La formazione del Napoli

Tra i convocati: Meret, Ospina, Contini, Di Lorenzo, Ghoulam, Koulibaly, Maksimovic, Manolas, Mario Rui, Demme, Elmas, Lobotka, Fabian Ruiz, Zielinski, Bakayoko, Lozano, Mertens, Petagna, Politano, Insigne. Per Hysaj si attende l’esito del secondo tampone: il primo, in Albania, è risultato negativo.

NAPOLI (4-3-3) Probabile formazione: Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly,  Ghoulam; Fabiàn, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso

AZ, Boadu torna nel tridente

Arne Slot non potrà contare sull’infortunato Jeremy Helmer, assenza certa a centrocampo, mentre Jordy Clasie è ancora in isolamento dopo aver contratto il Covid. In attacco, rispetto all’undici di partenza visto nell’ultima uscita europea, gli olandesi dovrebbero affidarsi a

Boadu.AZ (4-3-3) Probabile formazione: Verhulst; Wijndal, Martins Indi, Chatzidiakos, Svensson; Stengs, Koopmeiners, Midtsjo; Gudmundsson, De Wit, Boadu. All. Slot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 2 =