fbpx

Botti di Capodanno: “solo” 8 feriti a Napoli. Mai così pochi negli ultimi anni

 

Botti di Capodanno: a Napoli sono 8 i feriti

È il dato più basso da anni quello che si è registrato ieri nella “Città Metropolitana di Napoli” relativamente al bilancio dei botti di capodanno. Tre i feriti nel capoluogo campano e cinque nell’intera provincia. È quanto si apprende questa mattina da TGCOM24  Rispetto agli anni precedenti c’è stato un evidente netto calo dei feriti. L’anno scorso furono complessivamente quarantotto. Altri dati positivi sono che, nessuno dei feriti è in pericolo di vita e, tra questi, non ci sono minorenni. Tra le persone coinvolte, si evidenziano una donna di Mugnano  colpita al capo da un proiettile vagante, ora ricoverata all’ospedale Cardarelli, e un uomo di 57 anni ricoverato al Vecchio Pellegrini di Napoli per lo sfacelo di una mano.

Quarantacinque minuti di botti per salutare il nuovo anno

Lo scoccare della mezzanotte  è stato salutato da circa quarantacinque minuti di fuochi d’artificio, nel capoluogo e nella sua provincia. Come al solito non sono mancati esplosioni rilevanti tipiche di ordigni ad alto potenziale. Si sono registrati comportamenti poco prudenti, come le batterie di razzi fatte partire per mezz’ora da un cortile condominiale di viale Colli Aminei, a Napoli e a pochi centimetri dai cassonetti della spazzatura, con evidente rischio di incendi. Il bollettino dei feriti dice, per fortuna, che alla fine ha avuto la meglio la voglia di festeggiare senza inutili rischi, con il ricorso prevalente a fuochi legali.

C’è anche un morto ma è ad Asti

Capodanno tragico, invece,  ad Asti. Un tredicenne è morto poco dopo la mezzanotte per le lesioni allʼaddome causate da un petardo. Cinque i feriti nella notte di San Silvestro a Milano. Tra questi, il più grave, è un 54enne che ha perso due dita di una mano. Alcuni ragazzi hanno riportato ferite, sempre dovute ai botti, agli zigomi o vicino agli occhi ma nessuno è grave.  C’è stato anche un episodio legato alla criminalità comune che riguarda una sparatoria avvenuta nel capoluogo lombardo. Sono due gli albanesi rimasti feriti per colpi d’arma da fuoco.


?BUON ANNO A TUTTI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − sei =