fbpx

Laudisa: “Gattuso? Non possiamo addossargli tutte le colpe. Credo poco all’ipotesi Benitez, più plausibile Juric a fine stagione”

Laudisa Carlo

Laudisa: “Gattuso? Non possiamo addossargli tutte le colpe. Credo poco all’ipotesi Benitez, più plausibile Juric a fine stagione”

Laudisa: “Gattuso? Non possiamo addossargli tutte le colpe. Credo poco all’ipotesi Benitez, più plausibile Juric a fine stagione”

Sono passati due giorni dalla sconfitta di Verona contro l’Hellas, ma ancora non si placano le polemiche per la brutta prova del Napoli, né si smorzano le voci sul possibile cambio sulla panchina partenopea.

A dire la sua sul difficile momento degli azzurri, il giornalista della Gazzetta dello Sport, Carlo Laudisa, intervenuto durante la trasmissione di Canale 8 ‘Ne parliamo il lunedì’:

Il difetto è l’incostanza perché le prestazioni non sono mancate in molte partite, è chiaro pero che ci si aspetta che il secondo anno Gattuso sia meglio del primo.

E’ un campionato molto più equilibrato , il Napoli non è in una posizione da buttare ma è chiaro che alcune prestazioni mettono apprensione. Quando alcuni giocatori non vanno via le incostanza di rendimento sono dovute anche a questo perché non tutti sono concentrati. Il problema è mentale, il rendimento di alcuni singoli non è all’altezza e ciò non dipende solo da Gattuso. ADL si sta interrogando su Gattuso, ma non ha tutte le colpe. Gattuso è un uomo vero e ci tiene a dare il massimo a Napoli altrimenti è pronto ad andar via.

Poi prosegue sul possibile avvicendamento sulla panchina: “L’opzione Juric ha una valenza, quella Benitez impone un cambio immediato a cui io credo poco perché si è liberato dal contratto in Cina soprattutto per tornare in Premier. E un manager e chiede tanti soldi per poter fare mercato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + cinque =