fbpx

Napoli, Meret in conferenza: “Granada difficile da affrontare, non siamo stati pericolosi. La qualificazione però è ancora aperta”

Napoli Lazio Meret Indisponibile

Napoli, Meret in conferenza: “Granada difficile da affrontare, non siamo stati pericolosi. La qualificazione però è ancora aperta”

Napoli, Meret in conferenza: “Granada difficile da affrontare, non siamo stati pericolosi. La qualificazione però è ancora aperta”

Ancora un flop per il Napoli. Proprio quando l’1-0 contro la Juventus sembrava aver dato nuova linfa agli azzurri, che hanno difeso il risultato con le unghie e con i denti, ecco che arriva il solito passo indietro.

A Granada, i partenopei escono nuovamente con le ossa rotte. Una sconfitta, quella rimediata ieri, che conferma il periodo-no per la squadra di Gattuso, sotto ogni aspetto.

Una serie innumerevole di infortuni. Prestazioni non all’altezza. Morale della piazza ormai a terra.

E’ il bilancio di questo inizio della seconda parte di stagione. La strada per la qualificazione è in salita.

Alex Meret però ci crede ancora. Queste le sue parole in conferenza:

Sapevamo che il Granada era una squadra difficile da affrontare. Siamo partiti non benissimo, poi ci abbiamo provato ma no siamo stati pericolosi. Penso che la qualificazione sia ancora aperta, c’è ancora il tempo per rifarci.

Ora bisogna stare uniti, sappiamo quanto valiamo. Sappiamo che possiamo battere questa squadra, siamo tutti giocatori di valore. Dobbiamo evitare le disattenzioni commesse fatte oggi”.

Il Napoli dovrà segnare, facendo attenzione a non subire. Un compito tutt’altro che semplice, di questi tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =