fbpx

Caputi difende Gattuso: “Troppi infortuni! Cosa poteva fare di più a Bergamo? Delusione comprensibile, ma l’ambiente deve restare compatto”

marte

Caputi difende Gattuso: “Troppi infortuni! Cosa poteva fare di più a Bergamo? Delusione comprensibile, ma l’ambiente deve restare compatto”

Caputi difende Gattuso: “Troppi infortuni! Cosa poteva fare di più a Bergamo? Delusione comprensibile, ma l’ambiente deve restare compatto”

Il Napoli esce di nuovo sconfitto dal Gewiss Stadium di Bergamo. L’Atalanta di Gasperini ha lasciato ancora a bocca asciutta la squadra di Gattuso, dopo pochi giorni dal match di ritorno di Coppa Italia che aveva già sancito l’eliminazione degli azzurri dalla competizione.

Stavolta i partenopei avevano avuto un sussulto. Prima il pareggio di Piotr Zielinski. Poi, dopo l’uno-due atalantino, partita riaperta grazie ad una autorete.

Ma tutto ciò non è bastato. Gli azzurri incassano altre quattro reti dopo le due, pesantissime, di Granada (che arriverà al Diego Armando Maradona giovedì per il match di ritorno di Europa League).

Massimo Caputi, giornalista de Il Messaggero, esprime il suo pensiero ai microfoni di TMW:

Penso che Gattuso non rimarrà il prossimo anno. Per quanti errori può aver fatto, adesso ha problemi di rosa per i tanti infortuni. Cosa poteva fare di più a Bergamo? La delusione a Napoli è tanta e giustificabile, però per due mesi non ha avuto gli attaccanti più importanti. Osimhen non può risolvere tutti i problemi, è giovane e da poco in Italia. E’ un momento in cui bisogna tener duro e devono rimanere compatti l’allenatore e la squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 2 =