fbpx

“Gattuso deve restare, è il meno colpevole” Diego Maradona jr a Radio Crc

Gattuso deve restare

“Gattuso deve restare, è il meno colpevole. Osimhen dia di più” Diego Maradona jr a Radio Crc

La sconfitta del Napoli a Bergamo contro l’Atalanta per 4 a 2 non è stata ancora metabolizzata dai tifosi partenopei, ed è difficile che ciò avvenga a breve.

Troppo importante questa partita, ai fini del raggiungimento degli obiettivi della società, per non comprendere fino in fondo dove e chi abbia sbagliato: i giocatori in campo per lo scarso impegno?

L’allenatore per non aver ancora imposto un gioco a questa squadra e per aver sbagliato l’impiego degli uomini?

Il DS Giuntoli per non aver contribuito a fornire all’allenatore una rosa ampia ed esaustiva nei ruoli?

Il presidente De Laurentiis per non essere vicino alla squadra in questo momento così difficile?

Intanto si susseguono i dibattiti per individuare una chiave di lettura utile per poter capire se il Napoli può davvero

superare il turno di Europa League e correre in campionato per il quarto posto, che significherebbe qualificazione

alla prossima Champions League. 

Nel corso di ‘Arena Maradona’ su Radio Crc, Diego Maradona jr, uno dei conduttori della trasmissione, ha commentato così la sconfitta di ieri del Napoli a Bergamo. “Quando prendi su azione d’angolo il gol del 4-2 pochi istanti dopo aver trovato la rete del momentaneo 2-3 vuol dire che non ci stai con la testa – ha detto Diego Maradona jr a Radio Crc – non credo che abbiano inciso gli ingressi in campo di Koulibaly e Ghoulam. Si è discusso molto sul doppio cambio, ma penso che sia stato decisivo”.

Al momento Gattuso resta sulla panchina del Napoli. “Per me è giusto così ha detto – Diego Maradona jr a Radio Crc – io credo che Gattuso sia il meno responsabile dell’involuzione del Napoli. Sono d’accordo anche sul silenzio stampa. Che cosa avrebbero dovuto dire i tesserati azzurri a fine gara? Avrebbero rischiato di dire sempre le stesse cose”.

Infine, Diego jr ha voluto spronare Osimhen. “Gli concedo tutte le attenuanti e come altri voglio sostenerlo. Ma deve dare molto di più”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + nove =