fbpx

Alberto Genovese, l’imprenditore accusato di stupro: chiede i domiciliari

Alberto Genovese l'imprenditore accusato di stupro

Alberto Genovese

Alberto Genovese, l’imprenditore accusato di stupro: chiede gli arresti domiciliari

Alberto Genovese l’imprenditore accusato di stupro, ha richiesto gli arresti domiciliari per poter curare la sua dipendenza dalle droghe in un centro di riabilitazione. L’imprenditore 43enne, nato a Napoli e stabilitosi poi a Milano dove ha terminato gli studi ed ha iniziato la sua affermata carriera nel mondo imprenditoriale, è in carcere a San Vittore dal novembre scorso per l’accusa di violenza sessuale ai danni di una ragazza appena maggiorenne. L’episodio sarebbe avvenuto lo scorso ottobre all’interno del suo attico situato nel centro di Milano, conosciuto come “Terrazza Sentimento”.

La vicenda:

Alberto Genovese è solito dare feste, che si tengono fra Milano ed Ibiza. A queste feste partecipano tantissime persone e proprio fra queste c’è la ragazza che ha denunciato la violenza. La vittima, che denuncia di esser stata drogata con un mix di sostanze ed abusata per più di 20 ore in una camera sorvegliata da un addetto alla security che impediva l’accesso a terzi, riesce a riprendersi e chiedere aiuto solo il giorno seguente, quando è stata poi portata in ospedale ricevendo una prognosi di 25 giorni per le ferite riportate.

La richiesta della difesa:

Il giudice ha respinto l’incidente probatorio richiesto dai legali dell’imprenditore. La richiesta della difesa era  di ascoltare gli audio delle riprese fatte dalle telecamere di videosorveglianza situate nell’appartamento, per analizzare se ci fossero elementi che potessero alleggerire la posizione di Genovese. L’imprenditore chiede ora la scarcerazione e gli arresti domiciliari per poter curare la sua dipendenza dalle droghe in un centro di riabilitazione. Si attende il parere dei PM che indagano sul caso, poi la decisione spetterà al GIP.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + sei =