fbpx

Giuntoli ai titoli di coda. Rapporto freddo con De Laurentiis

giuntoli

Giuntoli ai titoli di coda

Secondo quanto riportato dall’edizione del Corriere dello Sport Tra Giuntoli e De Laurentiis ormai vi è un rapporto freddo.
Secondo il quotidiano sportivo all’indomani della partita Verona-Napoli ma probabilmente ancor prima, al Patron azzurro venne un’idea rivoluzionaria. Quella di modificare l’intero l’intero settore tecnico, da Gattuso a Giuntoli.
Ma poi si è calato in un ruolo nuovo e ha deciso di tergiversare, attendendo delle dimissioni che non arriveranno mai sulla sua scrivania.

L’esonero di Ancelotti è una ferita che si riapre sistematicamente, per una scelta non completamente sua che continua a fare male.

De Laurentiis riflette sulle scelte di Gattuso, sull’immobilismo di Giuntoli nelle dinamiche interne.

E’ la gestione dei momenti da parte di Gattuso a non convincere, nella fase di turnover, dove sono stati tolti minuti a chi avrebbe potuto goderne, evitando sovraccarichi eccessivi. Ma tornando a Giuntoli, il contratto scade nel 2024 ed è il motivo del braccio di ferro con DeLa: il rapporto è scivolato nella freddezza e aspetta solo una scadenza prossima, più immediata, per scorgere una soluzione.(Tmw)

Aurelio De Laurentiis sta pensando ad una rivoluzione dell’area tecnica a fine stagione, Gennaro Gattuso e Cristiano Giuntoli verso l’addio.

Il Napoli ha la necessità di rifondare tutto e di partire da un progetto nuovo ed ambizioso.

 Secondo il Corriere dello Sport questo progetto vede esclusi sia Gennaro Gattuso che Cristiano Giuntoli.

Il tecnico ex Milan è prossimo all’esonero , un esonero che potrebbe anche arrivare nei prossimi giorni.
il direttore sportivo oramai sembra un corpo estraneo.
Il rapporto tra De Laurentiis e Giuntoli è ai minimi termini, si parla di “rapporto di facciata” e lo si intuisce anche dalle dichiarazioni che il ds del Napoli concede prima di ogni partita degli azzurri.
Sono parole di circostanza, molto di più di quelle che spesso si pronunciano davanti ad un telecamera.

“Il contratto di Giuntoli va in scadenza nel 2024 ed è divenuto motivo, neanche tanto sottile, d’un braccio di ferro tra De laurentiis e il suo diesse” scrive Corriere dello Sport. Il presidente del Napoli ha in mente di rivoluzionare l’area tecnica a fine stagione, ma quale sarà il progetto futuro dipenderà dal piazzamento o meno in Champions League.(NapoliPiù)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × cinque =