fbpx

DAZN- Insigne infuriato al termine della gara: il capitano prima calcia via una bottiglietta d’acqua poi ha un battibecco con Gattuso

insigne

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, era molto nervoso all’uscita dal campo dopo la gara col Sassuolo e ha calciato via una bottiglia d’acqua

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, era molto nervoso all’uscita dal campo dopo la gara col Sassuolo e ha calciato via una bottiglia d’acqua

Raggiunto al 95′ in casa del Sassuolo, in casa Napoli continua il momento delicato e il silenzio stampa imposto dalla società. Il 3-3 di Caputo nel finale però ha acceso gli animi in campo con il capitano Lorenzo Insigne, autore del momentaneo 3-2 al 90′. Il quale al fischio finale è andato su tutte le furie per il rigore concesso ingenuamente agli avversari. Come ha ricostruito l’emittente satellitare “DAZN” il capitano degli azzurri se l’è presa con i compagni e poi ha avuto un battibecco anche con Gattuso, lasciando il terreno di gioco calciando con rabbia una bottiglietta e un cartellone pubblicitario.

A sua volta l’allenatore degli azzurri, Rino Gattuso, prima di trovarsi di fronte alla rabbia del proprio capitano, se l’era presa con Bakayoko reo di aver perso ingenuamente il pallone a centrocampo al 95′ da cui è scaturita l’azione del fallo da rigore di Manolas su Haraslin. Infuriato per l’accaduto, Gattuso gli ha urlato: “Quella palla dovevi buttarla via!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 17 =