fbpx

Paolo Condò a Sky: “CR7 è un disastro economico”

Radio Punto Nuovo paolo condò

Paolo Condò, si è espresso su Cristiano Ronaldo dopo l’ennesima eliminazione dalla Champions League da parte dei bianconeri, definendo l’operazione Cr7 un disastro economico.

Le dichiarazioni:

“L’operazione Ronaldo si è rivelata negativa, non dico fallimentare perchè hanno vinto due scudetti e non deprezzo il campionato.

Anche se l’avevano vinto con giocatori molto meno costosi e forti, Ronaldo è stato preso per la Champions League per poter competere ai massimi livelli.

Dopo due finali, mancando molto poco, una volta puniti da Messi ed un’altra da Ronaldo allora aggiunsero lui.

nelle prime due stagioni a franato il resto della squadra, ora è franato anche lui, il rinnovo in questo momento avrebbe risposta negativa.

Vediamo quale sarà il suo destino, a livello finanziario è un disastro assoluto, già l’ultima semestrale è stata negativa ed ora oltre ai 10mln secchi perdono anche la possibilità di accedere agli altri turni ed al Market pool”.

Paolo Condò è stato schietto e deciso nel definire l’operazione Cr7 un vero e proprio disastro.

La prestazione di Cr7 ieri all’Allianz Stadium di Torino è stata di molto al di sotto delle potenzialità del Ronaldo che conoscono tutti.

Ed è proprio questo di cui la tifoseria bianconera non riesce ad accettare, come il giocatore più affamato e vincente degli ultimi anni ieri sera sia parso stanco e sazio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.