fbpx

Hysaj lascerà Napoli, il suo agente: “Fino a fine stagione rimane a disposizione di Gattuso”

Hysaj lascerà Napoli

Hysaj lascerà Napoli, il suo agente: “Ci stiamo guardando attorno. Fino a fine stagione rimane a disposizione di Gattuso”

Mario Giuffredi, l’agente, tra gli altri di Hysaj e Di Lorenzo, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Punto Nuovo. Queste le sue parole:

“Il discorso di Hysaj è chiuso. Ci approssimiamo ad andare via a fine stagione, ovviamente Elseid rimane a disposizione del club, ma visto il regolamento che consente nuovi accordi a partire dal 1 gennaio, ci stiamo guardando attorno”.

PSG? “È uno di quei club con cui abbiamo avuto colloqui, ho sentito Leonardo. Niente di concreto, piace. Da qui a mettere in piedi una trattativa seria, ce ne vuole”.

Hysaj resta a Napoli se arriva Sarri? “Io devo fare il mio lavoro e portare avanti i discorsi cominciati da qualche mese. Se dovesse tornare Sarri lo scenario potrebbe essere differente, se non avremo già concluso”.

Ghoulam? “Molto sfortunato, mi dispiace tanto, ci sono passato anche con qualche mio giocatore. Conti si è rotto due volte il crociato ed è un dolore immenso per il giocatore e per chi gli sta attorno. Hysaj e Mario Rui sulla carta potrebbero alternarsi a sinistra, anche se Elseid potrebbe andare a destra: sono situazioni che valuta Gattuso. Sono tre partite in cui il Napoli si gioca la stagione”.

Hysaj lascerà Napoli

Di Lorenzo? “Credo andrà agli Europei. Tecnicamente Mancini della Roma non è terzino destro; Calabria sta facendo un buon campionato, ma Giovanni merita da anni viste le prestazioni. Insieme a Biraghi, andranno agli Europei: i miei lo meritano. È giusta la competitività che deve esserci tra tutti”.

Giuntoli? “Quando i risultati non vengono siamo tutti in discussione. È giusto che lo sia anche lui. Per quanto riguarda il suo operato ci sono due punti di vista: il primo è che Cristiano ha fatto tantissimo in entrata ed in uscita, non è Mago Merlino, chi non fa non sbaglia e chi fa tanto ha più margine d’errore. Ha fatto tantissime cose importanti, altro gli è riuscito meno bene, ma fa parte del mondo del lavoro. Ha le capacità per far ricredere il suo presidente, ed è giusto che lo faccia. Personalmente, mi auguro che vada via da Napoli, voi giornalisti cercate sempre di mettere in evidenza le cose sbagliate e non quelle giuste, spero vada via e trovi la serenità altrove”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.