fbpx

Il Mattino: Napoli timido in trasferta e difesa da rivedere in questo 2021

GdS - il Napoli

In questo 2021 il Napoli si riscopre timido e vulnerabile in trasferta: troppi gol incassati e ultima vittoria nel lontano 10 gennaio.

Il Mattino: Napoli timido in trasferta e difesa da rivedere in questo 2021.

Evitato il tour de force con il rinvio della gara con la Juve al prossimo 7 aprile. Gennaro Gattuso dovrà affrontare “solo” la trasferta di Milano, domani nel posticipo contro il Milan e poi domenica a Roma contro i lanciati giallorossi di Fonseca.

Due gare che si prepareranno nella settimana tipo con il tecnico calabrese che ha speso tempo per le esercitazioni tattiche.

Nessun calo di concentrazione e cambio di rotta immediato in trasferta dove il Napoli sembra un’ altra squadra rispetto al “Diego Armando Maradona”.

Napoli da film dell’ orrore in trasferta in questo 2021.

Il Napoli da trasferta, in questo 2021, preoccupa, eccome, mister Gattuso. La difesa fa acqua a differenza delle gare casalinghe e la vittoria latita dal lontano 10 gennaio quando il Napoli, anche con un pò di fortuna, si impose a Udine per 2-1 con la testata di Bakayoko al 90esimo.

Da quel giorno un black out totale, come sottolineato anche dall’ edizione odierna del quotidiano napoletano “il Mattino”: dall’ inizio dell’anno sono stati addirittura diciannove i gol incassati lontano dalle mura amiche, senza contare i due della Supercoppa contro la Juventus.

Urge immediato cambio di rotta anche per il rush finale.

Urge un immediato cambio di rotta per gli azzurri. Gattuso sta spremendo i suoi uomini per registrare automatismi difensivi con Koulibaly e Manolas che dovranno trovare la giusta alchimia in trasferta, magari già dalla gara di domani a Milano.

Azzurri che dovranno migliorare: decollare in questo rush finale di campionato per arrivare alla tanto agognata qualificazione alla prossima Champions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *