fbpx

Il Giornale – Oltre alla Roma, anche Milan e Inter non hanno gradito il rinvio di Juventus-Napoli

Napoli Juventus

Il Giornale – Oltre alla Roma, anche Milan e Inter non hanno gradito il rinvio di Juventus-Napoli

Il Giornale – Oltre alla Roma, anche Milan e Inter non hanno gradito il rinvio di Juventus-Napoli

Juventus-Napoli che doveva giocarsi mercoledì prossimo è stata rinviata dal Giudice Sportivo. La Lega Serie A, su richiesta di entrambe le società, ha infatti deciso di rinviare al 7 aprile, alle 18,45, la gara, relativa alla terza giornata del girone di andata. Inizialmente programmata per il 4 ottobre 2020, la partita non si era giocata per la mancata presenza del Napoli.

Dopo una lunga vicenda giudiziaria, era stata fissata al 17 marzo. Una data che evidentemente non andava bene a Juve e Napoli: si giocherà il 7 aprile. Secondo quanto si legge nel comunicato la decisione di rinviare nuovamente il match è stata presa di comune accordo dai due club.

L’esposto della Roma e le proteste di Milan e Inter

La Roma che sfiderà il Napoli domenica prossima non ha accettato la decisione. Ieri pomeriggio il club giallorosso ha presentato un esposto alla Lega contro il rinvio della gara di Serie A. Il club giallorosso è andato su tutte le furie perché torna venerdì dalla trasferta in Ucraina per la gara di Europa League e non avrà lo stesso tempo di riposo. Che servirebbe a preparare meglio la gara contro gli azzurri.

Il rinvio ha scatenato non solo la rabbia della Roma ma anche delle milanese. Lo riporta l’edizione odierna del Giornale: “Roma e Milan non ci stanno. A dire il vero, per motivi diversi, anche ad Appiano Gentile quelli dell’Inter masticano amaro per il rinvio al 7 aprile di Juve-Napoli“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.