fbpx

Roma Napoli, Zazzaroni a Radio Crc: “Ora Politano è insostituibile. Rinvio, la Roma ha torto”

Zazzaroni smentisce De Laurentiis

Roma Napoli, Zazzaroni a Radio Crc: “Ora Politano è insostituibile. Rinvio, la Roma ha torto”

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, è intervenuto a Radio Crc, durante la trasmissione sportiva ‘Arena Maradona’, esprimendo alcune sue considerazioni sul rinvio della partita Juventus Napoli, non giocata il 4 ottobre scorso per Covid, in calendario per ieri sera 17 marzo ed ancora rinviata al 7 aprile prossimo.

Zazza sull’impegno della Roma

Zazzaroni si è anche soffermato sull’impegno della Roma in Europa League, in previsione della partita di domenica prossima con il Napoli ed ha puntato il dito sul centrattacco napoletano Victor Osimhen, del quale non riesce a comprendere il modo di giocare.

Inoltre “Zazza” ha elogiato Politano, ritenendolo, in questo momento una pedina importante per il Napoli.

Ivan, il Napoli ha fatto bene a chiedere il rinvio della partita con la Juventus? “Il Napoli aveva tutto il diritto di chiedere il rinvio per via delle tre trasferte consecutive, ma la Lega deve fare un ragionamento diverso che non ha fatto e la Roma ha chiesto in modo provocatorio il rinvio di Roma-Napoli. Non si possono cambiare le date delle partite senza una valida motivazione sportiva. Il problema è della Lega non delle società”.

Il Napoli avrà un vantaggio sulla Roma?

Il Napoli avrà un vantaggio contro i giallorossi dovendoli incontrare domenica prossima per la ventottesima di campionato?

“Gattuso è in condizioni di allenare la squadra grazie alla settimana tipo, il Napoli ha il vantaggio di poter lavorare mentre la Roma torna domani mattina dall’Ucraina”.

Il Napoli sta recuperando Lozano che, probabilmente, domenica prossima siederà in panchina, cosa pensi del reparto d’attacco della squadra di mister Gattuso? “In questo momento Politano merita di giocare titolare perché è in una condizione migliore: è un giocatore importante così come lo è Lozano. Io più che altro vorrei capire cosa fa Osimhen. Non l’ho ancora capito come giocatore”.

Se Zazzaroni si chiede che tipo di giocatore è Osimhen, chi scrive si chiede: “Il Napoli e per esso De Laurentiis, spendeva una montagna di dollari per un centravanti, ancorchè sconosciuto a Zazzaroni, se non avesse avuto, Victor, qualità eccelse tali da fargli indossare la casacca azzurra partenopea?”.

Osimhen il calciatore più costoso della storia del Napoli

E’ appena il caso di ricordare che Osimhen è il giocatore che, nella storia del Napoli, è stato pagato più degli altri acquisti fatti nel corso degli anni.

Questo è il caso in cui una semplice domanda può denigrare l’intero apparato organizzativo di una società di calcio.

La forza della comunicazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.