fbpx

CdS: Ecco perchè Gattuso allontanò dall’allenamento Mario Rui due settimane fa

mario rui sky

Mario Rui confermato dal Napoli.

“Voglio più impegno”, questa la frase di Gattuso rivolta a Mario Rui quando lo allontanò dall’ allenamento prima di Napoli-Bologna. Questa sera il portoghese si riprende la fascia mancina.

Corriere dello Sport: Ecco perchè Gattuso allontanò dall’allenamento Mario Rui due settimane fa.

Sale la tensione per il big match di questa sera all’ Olimpico tra Roma e Napoli.

Da Trigoria la speranza è quella di recuperare le forze, dopo le fatiche europee di giovedì, in vista del posticipo della 28esima giornata. Troppo importante il Derby del Sole per la qualificazione alla prossima Champions: perdere significherebbe uscire dalla corsa.

Clima più disteso invece a Castel Volturno, nonostante il big match di questa sera rappresenti un bivio importante per la corsa Champions. Vincere, ripetendo l’ exploit di Milano, lancerebbe alla grande il Napoli ma anche un pareggio non sarebbe preso con disprezzo.

Scelte di formazione già fatte per Gattuso.

Con la settimana tipo a disposizione, il tecnico Gattuso ha potuto preparare con molta calma il match di Roma.

Scelte di formazione praticamente fatte per il mister calabrese che recupera anche Lozano e Manolas, che partiranno però dalla panchina.

In porta ci sarà ancora Ospina e in attacco Mertens a fare staffetta con Osimhen. Complice la squalifica di Di Lorenzo, si rivedrà in campo Mario Rui con lo spostamento di Hysaj a destra.

Mario Rui-Gattuso, seppellita l’ ascia di guerra.

L’ edizione odierna de “il Corriere dello Sport” si sofferma proprio sul terzino portoghese Mario Rui.

L’ ex Empoli e Roma ritorna titolare dopo diverse panchine proprio questa sera contro la sua ex squadra.

Sembra lontano un secolo quello scontro con Gattuso, che, prima della gara con il Bologna, allontanò il laterale mancino dall’ allenamento. Additato di scarso impegno e atteggiamento poco costruttivo, oggi si riprende il Napoli.

Tutti uniti quindi per la Champions, obiettivo raggiungibile, con il jolly del recupero contro la Juve, ancora da giocare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − uno =