fbpx

Tuttosport: Ricorso Milan per la squalifica di Rebic, spunta la frase all’arbitro Pasqua

Espulso nel finale della gara contro il Napoli, il Milan fa ricorso per Rebic. Spunta la frase detta al direttore di gara Pasqua.

Tuttosport: Ricorso Milan per la squalifica Rebic, spunta la frase all’arbitro Pasqua.

Fa ancora parlare la sfida di San Siro tra Milan e Napoli giocata due settimane fa nel posticipo della 27esima giornata di campionato.

Una gara giocata bene e vinta dal Napoli per 1-0 con un finale concitato tra le polemiche dei rossoneri per un arbitraggio, secondo i padroni di casa, poco consono dell’ arbitro Fabrizio Pasqua.

Contatto Hernandez-Bakayoko, le proteste dei rossonere.

Le polemiche partono dal contatto in area partenopea tra Bakayoko e il terzino Hernandez con il VAR Mazzoleni che richiama Pasqua. Il direttore di gara dopo diversi minuti al monitor, lascia correre: il tocco del mediano azzurro c’è ma non così “pesante” da decretare la massima punizione.

Ed è lì che scattano le proteste con lo stesso terzino che nell’ azione successiva stende Osimhen lanciato in contropiede.

Nei minuti finali Rebic, entrato al 60esimo, viene espulso per eccesso di proteste.

A fine gara anche Donnarumma polemico con la panchina degli ospiti.

Spunta la frase di Rebic rivolta all’ arbitro Pasqua.

Proprio Rebic, per il rosso diretto, venne squalificato dal Giudice Sportivo, per 2 giornate: galeotta una frase rivolta all’ arbitro della gara.

Secondo indiscrezioni riportate dal quotidiano “Tuttosport” il croato avrebbe rivolto al sig. Pasqua questa frase: “Sei scarso”.

Ora la società rossonera spera di dimezzare la squalifica del suo attaccante.

Un precedente in aiuto al Milan.

Nessuna offesa pesante, dunque, ma una valutazione sulla quale gli arbitri non sono tolleranti. La difesa milanista, forte anche di alcuni casi giurisprudenziali come quello di Morata in Benevento-Juventus, sempre con Pasqua come direttore di gara, punta ad ottenere l’annullamento della seconda giornata di squalifica per  permettere a Rebic di poter puntare al rientro contro la Sampdoria nel match di sabato, alle 12:30, a San Siro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.