fbpx

La Repubblica: Diritti TV, per ADL l’offerta Sky è ancora bassa

Napoli Milan

Ancora diritti TV, l’ offerta presentata da Sky è ancora bassa, ADL storce il naso: ma la TV satellitare è pronta al rilancio!

La Repubblica: Diritti TV, per ADL l’offerta Sky è ancora bassa.

Con l’ assegnazione dei Diritti TV del prossimo triennio alla TV Streaming DAZN, la serie A apre ad un cambio epocale: le gare del massimo campionato italiano saranno trasmesse su piattaforma internet.

L’ offerta è stata ritenuta importante dai club di Serie A che così hanno votato DAZN escludendo, di fatto, un partner storico come Sky.

Ma il colosso di Murdoch spera ancora.

In ballo tre gare del campionato.

Sky spera ancora di rientrare sul campionato di Serie A. Ci sono infatti tre gare da poter trasmettere (in co-esclusiva con la stessa DAZN): l’ anticipo serale del sabato, il lunch match domenicale e una gara del pomeriggio di domenica.

L’ offerta c’è stata ma le grandi del campionato, tra cui il Napoli di ADL, hanno storto il naso: pochi gli 87,5 milioni offerti, come sottolineato dal quotidiano “la Repubblica”.

Sky, nonostante si sia risentita, è pronta a rilanciare. L’ obiettivo dei club italiani è quello di arrivare a 100 milioni di euro.

Insidie Mediaset e Amazon per Sky.

La TV satellitare è pronta al rilancio, dicevamo, ma l’ impressione è che in questa corsa si possano reinserire ancora Mediaset e Amazon.

Concorrenti agguerrenti per Sky che, a questo punto, rischia di uscire fuori, dopo anni, dal campionato italiano di Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.