fbpx

Gattuso-Pirlo, destini incrociati: rottura insanabile con ADL per il primo. Il Maestro rischia

Juve-Napoli è anche Gattuso contro Pirlo: per Ringhio sembra insanabile la rottura con ADL. L’ ex regista rischia l’ esonero in caso di debacle.

Corriere del Mezzogiorno- Gattuso-Pirlo, destini incrociati: rottura insanabile con ADL per il primo. Il Maestro rischia.

La sfida di questa sera tra Juventus e Napoli non è solo uno spareggio Champions con entrambe le squadre appaiate a 56 punti in classifica. Sarà anche la sfida tra due amici e vecchi compagni di squadra come Gattuso e Pirlo.

Entrambi, per questioni diverse, non stanno vivendo momenti felicissime alla guida delle proprie squadre.

Pirlo, in caso di sconfitta, rischia seriamente il posto con l’ ombra di Allegri che si fa sempre più minacciosa sulla sua panchina.

Gattuso invece, dopo aver rischiato l’ esonero a gennaio, sembra abbia rotto con ADL con il rapporto che si chiuderà a fine stagione.

Gattuso-ADL, rottura insanabile.

E proprio l’ edizione odierna de “il Corriere del Mezzogiorno” si focalizza sul rapporto tra il tecnico calabrese e il vulcanico presidente azzurro Aurelio De Laurentiis.

Rapporto che dopo gli scontri dei mesi scorsi sembra ormai insanabile. A nulla son serviti i complimenti a più riprese fatte dal patron a tecnico e squadra dopo il filotto di vittorie degli ultimi tempi.

Gattuso, in questo ultimo periodo, ha avuto il merito di tenere compatto il gruppo e di sfruttare, con il recupero degli infortunati, tutto il suo potenziale offensivo. Le ultime quattro vittorie di fila (la quinta nelle ultime sei, ndr) ha fatto schizzare le quotazioni del Napoli per la corsa Champions.

Nonostante tutto, Gattuso non si ricompatterà con il suo presidente, salvo clamorosi colpi di scena, a giugno sarà divorzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 3 =