fbpx

KKN: Juve-Napoli, paura tra i bianconeri per lo spareggio Champions

Intervento a Radio Kiss Kiss Napoli, parla l’ ex Juve Tacconi: “C’è paura tra i bianconeri. Pirlo rischia? Non doveva accettare. E su Sarri…”

Kiss Kiss Napoli: Juve-Napoli, paura tra i bianconeri per lo spareggio Champions.

“Gattuso ha le sue idee e la sua personalità, anche lui non ha avuto il supporto della società. Rino però ha un carattere forte e capace di affrontare le turbolenze, non come Pirlo. Al Napoli confermerei subito Gattuso, il problema è che non credo De Laurentiis voglia farlo”.

Così ha parlato l’ ex portiere bianconere Stefano Tacconi durante il suo intervento sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, soffermandosi sulla situazione allenatori in casa di Juve e Napoli che tra poco si affronteranno all’ Allianz Stadium.

“Gara difficile, i bianconeri avranno tanta paura”.

L’ ex estremo difensore parla ancora dello spareggio Champions di quest’ oggi, con un passaggio ancora sull’ allenatore juventino Andrea Pirlo che vede traballare la sua panchina:

“Pirlo? Non doveva accettare la panchina della Juve, è stato un azzardo. La squadra non si è fidata di lui. Pirlo doveva allenare solo l’Under 23, doveva fare esperienza, e poi la Juve non gli sta dando una mano. Quando la Juventus ha scelto Pirlo, la squadra era già fatta e gli acquisti erano già ultimati. Pirlo è stato scelto a causa del mercato particolare. Il calcio senza pubblico è diverso. La Juventus oggi giocherà con tanta paura: le voci su Allegri e l’incontro con Agnelli hanno scaturito una situazione dalla quale la squadra dovrà uscire da squadra, nel senso stretto del termine”.

“Ecco perchè Sarri è stato mandato via dalla Juve…”, c’entra il Napoli: le parole di Tacconi.

Pirlo sulla graticola quindi con l’ ombra di Allegri che si fa sempre più minacciosa sulla sua panchina. Nonostante tutto l’ ex regista non ha subito le critiche dai media come le subì invece l’ anno scorso Sarri, nonostante tra i due ci sia un saldo negativo di 16 punti in classifica dopo 28 giornate.

Stefano Tacconi parla anche dell’ addio di Sarri alla società bianconera e qui c’entra il Napoli:

“Perchè Sarri, nonostante lo scudetto, sia stato mandato via dalla Juve? E’ napoletano dentro per questo è stato mandato via”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − diciassette =