fbpx

KKN: L’ arte che si mescola al calcio, Sgarbi parla di Juve-Napoli

Intervento a Radio Kiss Kiss Napoli, il critico d’arte Vittorio Sgarbi su Juve-Napoli con paragoni artistici: “Gattuso e Pirlo facce caravaggesche”.

Kiss Kiss Napoli: L’ arte che si mescola al calcio, Sgarbi parla di Juve-Napoli.

Il big match di questa sera tra Juve e Napoli sta monopolizzando le attenzioni di molti. Dopo le polemiche del rinvio dello scorso 4 ottobre, finalmente, le due squadre scenderanno in campo all’ Allianz Stadium di Torino nell’ insolito orario delle 18.45: in palio punti pesanti per la corsa Champions.

Gara che porta anche a paragoni artistici con i protagonisti che spingono il critico d’ arte Vittorio Sgarbi a simpatici accostamenti.

“Se c’è qualcosa che assomigli all’ arte questa è il calcio”.

Vittorio Sgarbi è così intervenuto quest’oggi alla trasmissione radiofonica “Radio Goal” in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Cerco di stringere arte e calcio, da ragazzo ero tifoso della Spal, ma era un tifo locale, predilegevo però la Juventus perché adoravo Sivori. I miei peccati si fermano al 1968, poi mi sono fermato. La malinconia è una delle chiavi dell’arte. 

La faccia di Pirlo è una faccia caravaggesca napoletana, sarebbe perfetto per Napoli. Anche Gattuso ha una faccia caravaggesca. Se c’è qualcosa che assomiglia all’arte è il calcio. Ronaldo è sia attore che regista. Un grande giocatore che segna e capace di inventare una trama”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × tre =