fbpx

Clamoroso, spunta l’audio delle frasi di Paratici a Chiffi nell’ intervallo di Udinese-Juve

Dopo l’ indignazione delle immagini arriva anche l’ audio: spuntano le frasi dette da Paratici all’ arbitro Chiffi ad Udine. C’è anche CR7.

Clamoroso, spunta l’ audio delle frasi di Paratici a Chiffi nell’ intervallo di Udinese-Juve.

L’ ultima giornata di campionato non è stata tranquilla per gli arbitri. Le prime polemiche al 53esimo di Napoli-Cagliari con l’ arbitro Fabbri ad annullare il raddoppio di Osimhen per un presunto fallo di quest’ ultimo ai danni di Godin. Nel pomeriggio, nell’ intervallo di Udinese-Juve, con gli ospiti sotto di un gol, ha fatto clamore lo sfogo in diretta di Paratici, ds juventino, nei confronti dell’ arbitro della gara Chiffi. Nel secondo tempo l’ arbitraggio, è sembrato pendere leggermente a favore di Madame, che è riuscita a vincere in rimonta, guadagnando tre punti d’oro per la corsa alla Champions.

Paratici-Chiffi, spunta l’ audio sul web.

Un filmato amatoriale diffuso su Youtube, durante la diretta social di “Fedeltà azzurra” a cura di Paolo Trapani, Carlo Tarallo e Gerardo Marino, ha consentito a tutti di ascoltare con le proprie orecchie il battibecco alla fine del primo tempo tra il ds della Juve Paratici, alcuni giocatori bianconeri e l’arbitro Chiffi, accusato di aver fischiato in anticipo la fine della prima frazione di gioco a Udine nella gara del Dacia Arena di sabato scorso. Si sentono distintamente queste frasi: “Vai a cagXXXre”, “Sei un raccomandato. Ma che caXXo, nemmeno un minuto di recupero dai?”. Nel video poi, si vede Ronaldo che passa e dice: “E’ la primera volta che vedo una cosa così. Incredibile”.

Ziliani attacca e chiede la squalifica di Paratici. Anche il web insorge.

Video che è pubblicato anche Paolo Ziliani. Il giornalista de “Il Fatto Quotidiano”, che già ieri si era scagliato contro il ds bianconero, scrive su Twitter:

La domanda è: se Maresca cacciò e fece squalificare Ibra per un equivoco (“Sembra strano” inteso come “Sei un bastardo”), perchè i giocatori, l’allenatore della Juventus e il ras Paratici non sono stati espulsi e non saranno squalificati dopo l’assalto-gangster a Chiffi?

Come Ziliani, un pò tutto il web si è indignato per la scena vista (e sentita) nell’ intervallo della Dacia Arena. Attacchi social allo “stile Juve” e al modo di porsi del proprio direttore sportivo.

In tanti chiedono almeno il deferimento del dirigente bianconero, altri invece paragonano questo modo di fare ad un chiaro “stile mafioso”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 5 =