fbpx

Le ultime su Napoli – Udinese: probabili formazioni e dove vederla in TV e streaming

Napoli Udinese probabili formazioni dove vederla

Le ultime su Napoli – Udinese: probabili formazioni e dove vederla in TV e streaming

Le ultime notizie su Napoli – Udinese, le probabili formazioni e tutte le info su dove vederla in TV e streaming, a cura della redazione di casanapoli.net.

 

NAPOLI – UDINESE, LA SCHEDA DELL’INCONTRO

Calcio d’inizio: martedì 11 maggio, ore 20:40 – stadio Diego Armando Maradona (Napoli)
Arbitro: Calvarese – Nasca (VAR)
Diretta TV: Sky Calcio (canali 202, 251 SAT), in streaming su Sky Go e Now TV
Classifica: Napoli 70 (4°) – Udinese 40 (11°)
Ultimo incontro: Udinese – Napoli 1-2 (Insigne (R), Lasagna, Bakayoko), 10 gennaio 2021

 

NAPOLI – UDINESE, LE ULTIME SUL NAPOLI

Gli azzurri, con la vittoria di La Spezia la complicità del pesante ko della Juve in casa contro il Milan, sono ora lanciati prepotentemente verso l’obiettivo della qualificazione in Champions. Vincendo le ultime tre, anche la matematica darebbe ragione agli azzurri, per cui nei prossimi appuntamenti la parola d’ordine in casa Napoli è massima concentrazione. Per la gara interna contro i friulani mister Gattuso ritroverà Ospina che sembra pienamente ristabilito dall’infortunio alla mano. Nel 4-2-3-1 del Napoli in porta dovrebbe rientrare proprio il colombiano, alle spalle di una linea difensiva composta da Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani e Mario Rui. A centrocampo Bakayoko scalpita per trovare posto al fianco di Fabian Ruiz, ma Demme sembra poter vincere il ballottaggio. Probabile rientro dal primo minuto per Lozano al fianco di Zielinski e Insigne sulla trequarti, con Osimhen che sarà nuovamente titolare nel ruolo di unica punta.

Indisponibili: Ghoulam, Koulibaly, Maksimovic, Lobotka.
In dubbio: Mertens.
Squalificati: nessuno.

 

NAPOLI – UDINESE, LE ULTIME SULL’UDINESE

I friulani, a quota 40 punti, godono di una certa tranquillità in relazione al rischio retrocessione ma non sono intenzionati a fare sconti in questo finale di stagione. Si preannuncia, dunque, una squadra molto coperta intenzionata a dare filo da torcere agli azzurri. Per la gara del Maradona mister Gotti, alle prese con numerose assenze, confermerà Musso tra i pali, con un terzetto difensivo composto da De Maio, Bonifazi e Nuytinck. Rodrigo Becao, seppur arruolabile, dovrebbe partire dalla panchina. Nel folto centrocampo, sugli esterni, dovrebbero agire Ouwejan e Stryger Larsen, con Molina che scalpita per la titolarità a destra. In regia dovrebbe agire Makengo con il titolarissimo De Paul e Walace mezzali. In attacco Pereyra agirà da trequartista alle spalle dell’unica punta, che potrebbe essere l’ex Llorente, in ballottaggio con Okaka.

Indisponibili: Nestorovski, Deulofeu, Braaf, Pussetto, Arslan, Jajalo.
In dubbio: Becao.
Squalificati: nessuno.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI – UDINESE

Napoli (4-2-3-1) Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Mario Rui; Fabian, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso.

Udinese (3-5-1-1) Musso; De Maio, Bonifazi, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Makengo, Walace, Ouwejan; Pereyra; Llorente. All. Gotti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =