fbpx

“Mi ha accusato di aver giocato con il sangue agli occhi”, Immobile attacca Cairo dopo Lazio-Torino

Immobile

Immobile contro Cairo nel dopo Lazio-Torino: “Mi ha offeso. Mi ha accusato di aver giocato con il sangue agli occhi”.

“Mi ha accusato di aver giocato con il sangue agli occhi”, Immobile attacca Cairo dopo Lazio-Torino.

Ieri, nell’ ultimo recupero del campionato, tra Lazio e Torino (sesta giornata di ritorno, ndr), gli ospiti, con una giornata di anticipo, hanno potuto festeggiare una sofferta permanenza in serie A. E’ bastato un punto per tagliare il traguardo ma la gara è stata vera con polemiche arbitrali e qualche parapiglia in campo continuato, poi, negli spogliatoi, al triplice fischio dell’ arbitro Fabbri.

Immobile-Cairo, scintille.

Uno dei protagonisti del match il bomber laziale Ciro Immobile, che, a 4 minuti dalla fine, ha sbagliato anche un calcio di rigore, calciandolo sul palo della porta di Sirigu.

Ma il centravanti di Torre Annunziata è stato protagonista anche nel dopo partita, come da lui stesso raccontato sul suo profilo Instagram, per un diverbio acceso, avuto con il patron granata Urbano Cairo.

Questa la denuncia del numero 17 biancoceleste:

[…]Posso accettare le critiche al calciatore, non gravi offese diffamatorie all’uomo che sono. Soprattutto se quest’ultime arrivano da dirigenti del mondo del calcio. Al termine della partita di questa sera il Presidente del Torino Urbano Cairo mi ha raggiunto all’ingresso dello spogliatoio della Lazio iniziando ad offendermi […],  accusandomi di aver giocato la partita con “il sangue agli occhi” […]. Non smetterò mai di ringraziare il Presidente Cairo per avermi dato la possibilità di consacrarmi nel Torino come calciatore, ma non posso sorvolare su un episodio che oltrepassa la dimensione calcistica. Tutti sanno chi è Ciro Immobile; un calciatore, sì, ma soprattutto un uomo rispettoso delle regole e dei principi della lealtà. Non posso tollerare ingiurie ed infamie che diffamino, senza alcun valido motivo, la mia persona”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ciro Immobile (@ciroimmobile17)