fbpx

Sky Sport – Mancini con le idee chiare contro la Turchia: Di Lorenzo potrebbe essere uno dei 5 cambi

Sky Sport – Mancini con le idee chiare contro la Turchia: Di Lorenzo potrebbe essere uno dei 5 cambi

Sky Sport – Mancini con le idee chiare contro la Turchia: Di Lorenzo potrebbe essere uno dei 5 cambi

Insigne titolare questa sera contro la Turchia. La redazione di Sky Sport aggiorna le scelte di Mancini per l’esordio agli Europei. In difesa a destra ci sarà Florenzi, ma Di Lorenzo potrebbe subentrare. Potrebbe essere lui, infatti, uno dei cinque cambi che ha in mente l’allenatore degli azzurri.

Le possibili scelte di Mancini

Non ci saranno Lorenzo Pellegrini e Stefano Sensi, infortunati, sono tornati a casa. Non c’è Marco Verratti non al meglio, rischia di saltare le tre gare del girone. Quello che non cambia è il modulo di gioco, il 4-3-3. Donnarumma sicuro tra i pali, coppia centrale d’esperienza: Bonucci-Chielli, con Florenzi e Spinazzola ai loro lati. Barella e Jorginho sicuri di una maglia da titolare, accanto loro dovrebbe esserci Locatelli. Tridente d’attacco con Berardi e Insigne sulle ali, con Immobile che dovrebbe aver vinto il ballottaggio con Belotti.

ITALIA Probabile Formazione (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Locatelli, Jorginho, Barella; Berardi, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini.

Tutto pronto per l’esordio azzurro

Ci siamo. Tutto pronto per gli Europei di calcio, quelli del 2021, un anno dopo lo slittamento a causa della pandemia da Covid-19. Gara inaugurale a Roma, allo Stadio Olimpico. Italia e Turchia scenderanno in campo alla 21:00, prima partita della competizione e prima partita del Gruppo A. Gli azzurri hanno subito tanto da giocarsi, per i numeri che hanno portato gli uomini di Mancini a qualificarsi, la nazionale non prende gal da 8 partite e inoltre è imbattuta da 27 partite dove ha raccolto 22 successi e cinque pareggi. Poi c’è la questione Mondiali 2018, dove l’Italia non riuscì a qualificarsi e quell’eliminazione brucia ancora. Di conseguenza c’è grande voglia di rivalsa. Poi ci sono le chance vittoria, gli azzurri non sono i favoriti, ma si è parlato benissimo del lavoro fatto da Roberto Mancini.