fbpx

Leicester – Napoli: via libera ai nazionali, potranno prendere parte alla gara

Niente green pass in Gran Bretagna

Boris Jhonson

Leicester – Napoli: via libera ai nazionali, potranno prendere parte alla gara

 

 

Leicester – Napoli: via libera ai nazionali, potranno prendere parte alla gara, è in arrivo il decreto di Boris Johnson

 

Victor Osimhen, Elijf Elmas e Amir Rrhamani sono a Roma e sono stati convocati dall’ambasciata britannica per risolvere la pratica che permetterà a questi di prendere parte alla gara di Europa League.
A questi tre si aggregherà anche David Ospina, che ora è di ritorno dalla Colombia in un volo charter.
Problema rientrato quindi, la UEFA ha risolto con il governo britannico e ha convinto il primo ministro a fare una decreto ad hoc per i calciatori che saranno impegnati in campo internazionale.

Il Mattino scrive sul proprio sito:
“Si è infatti mosso il presidente dell’Uefa, Aleksander Ceferin, che ha solidi rapporti con Boris Johnson.
Il primo ministro inglese che obbligò i club della Premier ad abbandonare la Superlega e ha consentito la riapertura totale di Wembley in occasione degli Europei.
Johnson, che aspira all’organizzazione del Mondiale di calcio 2030 in Gran Bretagna, sta per firmare un decreto che consentirà ai calciatori provenienti da Paesi nelle liste rosse di accedere in Inghilterra per giocare partite senza effettuare la quarantena. In caso contrario il Napoli e la Federcalcio si sarebbero attivati per ottenere l’inversione di campo.”