fbpx

Decreto Crescita, l’analisi di Bellinazzo: “Ha aiutato il calcio. Tanti club hanno speso meno per acquistare calciatori”

Bellinazzo Marco il sole 24 ore

Il giornalista de il Sole 24Ore Bellinazzo elogia il Decreto Crescita: “Grazie al decreto tanti club hanno speso meno per la campagna acquisti”.

Decreto Crescita, l’analisi di Bellinazzo: “Ha aiutato il calcio. Tanti club hanno speso meno per acquistare calciatori”.

E’ ormai da qualche sessione di calcio mercato che i club italiani stanno usufruendo del Decreto Crescita. Con il suddetto decreto, i club calcistici ingaggiando calciatori residenti all’ estero da almeno due anni, possono usufruire di ingenti sgravi fiscali.

Il giornalista de “il Sole 24Ore”, Marco Bellinazzo, analizza ai microfoni di “Calcionapoli24” la situazione del calcio italiano tra Decreto Crescita e vendita dei diritti TV:

“Decreto Crescita? Il provvedimento ha aiutato tanti club a portare in Italia dei calciatori che sono costati meno del previsto, i numeri incideranno sulle future pianificazioni dei club. In questo momento è cruciale provare ad aumentare i ricavi per permettersi stipendi ed acquisti.

Diritti tv? Infront fino a giugno 2021 è stato l’advisor della Lega Calcio, è solo un soggetto che ha acquistato i diritti tv per l’estero: non sono stati venduti i diritti per il Medio Oriente, e fino allo scorso anno valevano oltre cento milioni di euro. Infront ha tentato di sparigliare le carte, proponendo ai club bisognosi di liquidità l’offerta di saldare 330 milioni di euro circa, o somme minori in caso di contratti televisivi, chiedendo in cambio di essere advisor della Lega fino al 2030. È una offerta importante, si intreccia con le questioni fondi e canale della Lega: ora tocca ai club capire cosa fare, molti hanno bisogno di soldi ma alcuni magari hanno idee diverse”.